Facebook icona
g+ icona
Numero Verde: 800 914848 - info@confesercenti.siena.it

BECCHETTI Borsa di ricerca in suo nome

Pubblicato il 13 novembre 2013

In occasione della prima “Giornata della solidarietà”, presso la sede della Lega Tumori di Siena in strada Massetana Romana è stata annunciata la destinazione della somma di 10mila euro, raccolta in memoria di Graziano Becchetti, il Presidente di Confesercenti Siena scomparso lo scorso 3 luglio. La somma raccolta sarà assegnata ad un ricercatore di laboratorio dell’Immunologia oncologica dell’ospedale Santa Maria delle Scotte di Siena, reparto di eccellenza dove viene sviluppata la ricerca per la lotta al melanoma, con risultati molto incoraggianti. Michele Maio, direttore del laboratorio, intervenendo alla giornata ha affermato che “I traguardi raggiunti nel melanoma sperimentando nuovi anticorpi ci incoraggiano a trattare altri tipi di tumori, al polmone, alla prostata, al rene, al mesotelioma, aumentando l’aspettativa di vita di nostri pazienti. A uno dei ricercatori che operano nella nostra struttura andrà questa borsa di studio. E’ molto importante il lavoro in laboratorio, è lì che possiamo sperare di superare nuove barriere”.

La borsa di studio diretta ad un ricercatore del Laboratorio porterà dunque il nome di Graziano Becchetti, una figura scomparsa troppo presto, lasciando un messaggio molto forte sul piano dell’impegno sociale ed etico: “E’ con questo spirito che abbiamo attivato questa borsa di studio - ha aggiunto il presidente di Confesercenti Carlo Conforti alla presenza della figlia di Becchetti, Virginia, e della moglie Paola - Graziano si è sempre comportato come il buon padre di famiglia e noi, come in una grande famiglia, ora vogliamo contribuire a far crescere le nostre eccellenze, aiutando chi soffre, dimostrando che anche nei momenti peggiori, stando insieme, si può sperare e lottare con successo”.

La Giornata della Solidarietà presso la Lega Tumori di Siena è stata promossa in collaborazione con la Guardia di Finanza di Siena , l’Ordine dei medici e Confesercenti Siena. Nella stessa occasione il presidente dell’Ordine dei medici di Siena Roberto Monaco ha presentato il premio di laurea intitolato alla coraggiosa dottoressa Eleonora Cantamessa che sarà assegnato ad uno studente senese che avrà prodotto la migliore tesi sui temi onologici. “Eleonora Cantamessa prestando soccorso in una situazione di estrema difficoltà e pagando con la vita, è per noi esempio del vero valore dell’essere medico”, ha detto Monaco.

seguici su Facebook
Sito conforme agli standard W3C
(World Wide Web Consortium)

Valid XHTML 1.0 Transitional

Confesercenti Siena - CF 80006140521 - politica cookie - POLICY PRIVACY