Facebook icona
g+ icona
Numero Verde: 800 914848 - info@confesercenti.siena.it

Fatture on line, da fine maggio anche per chi le riceve

Pubblicato il 10 maggio 2019

Il consumatore finale dovrà attivare il “cassetto” entro settembre

e.fattura

E’ atteso per il 31 maggio 2019 l’avvio effettivo della consultazione on line della fatture elettroniche ricevute da parte dei consumatori finali, intendendo questi come i soggetti non titolari di partita Iva. L’avvio inizialmente previsto per il 3 maggio è stato prorogato di un mese con provvedimento dell’Agenzie delle Entrate datato 29 aprile.

 

COSA E’ GIA’ ATTIVO. Attualmente la visibilità delle fatture sul proprio ‘cassetto fiscale’ è riservata ai soggetti Iva, quelli cioè che dal 1 gennaio scorso sono tenuti all’emissione e ricezione delle fatture elettroniche.

 

COSA CAMBIA DA FINE MAGGIO. Da fine mese questa possibilità dovrebbe essere estesa anche ai soggetti che finora era semplicemente tenuti a ricevere dal fornitore di beni o servizi la copia (cartacea o digitale) della fattura che questi inviano allo Sdi in formato xml. Per avere il quadro completo delle fatture a sé indirizzate, il singolo consumatore dovrà  validare la propria area riservata nel sito web delle Entrate, su Fiscoonline o Entratel; oppure, incaricare il proprio intermediario abilitato di farlo. Ogni consumatore potrà consultare anche le fatture arretrate (emesse a partire dal 1/1/2019) ma attenzione: per farlo dovrà aver provveduto all’attivazione della propria area riservata entro il 1 settembre di quest’anno.

seguici su Facebook
Sito conforme agli standard W3C
(World Wide Web Consortium)

Valid XHTML 1.0 Transitional

Confesercenti Siena - CF 80006140521 - politica cookie - POLICY PRIVACY