Facebook icona
g+ icona
Numero Verde: 800 914848 - info@confesercenti.siena.it

Luglio 2020: POS obbligatori e credito d'imposta

Pubblicato il 06 maggio 2020

Come predisporre l'adempimento

pos-luglio-2020

Il Decreto fiscale collegato alla legge di Bilancio 2020 ha previsto per il 1 luglio 2020 l'avvio dell'obbligo del POS per tutti i soggetti che vendono beni, servizi e prestazioni. L'obbligo è mitigato da un credito d'imposta pari al 30 per cento delle commissioni bancarie applicate sui pagamenti elettronici, che è riconosciuto ai titolari di partita iva con ricavi o compendi non superiori ai 400mila euro.

 

Il credito d'imposta potrà essere utilizzato in compensazione a partire dal mese successivo a quello della transazione.

 

I CONTROLLI E CORREZIONI. Gli operatori abilitati a predisporre i POS per gli esercenti saranno tenuti entro il 20 del mese successivo a trasmettere all'Agenzia delle Entrate i dati utili per la verifica del credito d'imposta. In caso di errore si potrà effettuare una comunicazione di rettifica entro lo stesso termine.

 

Approfondimenti tramite il servizio Contabilità nelle sedi Confesercenti Siena

seguici su Facebook
Sito conforme agli standard W3C
(World Wide Web Consortium)

Valid XHTML 1.0 Transitional

Confesercenti Siena - CF 80006140521 - politica cookie - POLICY PRIVACY