Facebook icona
g+ icona
Numero Verde: 800 914848 - info@confesercenti.siena.it

ASSEMBLEA ANNUALE I dati dell'attività 2002

Pubblicato il 30 giugno 2003

Un'intensa attività sindacale, confortanti indicazioni di bilancio, l'imminente salto di qualità nei servizi con l'apertura della nuova sede provinciale. Sono gli indicatori di salute più evidenti per Confesercenti Siena, l'associazione di categoria a sostegno del commercio e del turismo che si è ritrovata il 21 giugno a Chianciano per l'Assemblea annuale. Nel salone Nervi, presso lo stabilimento Termale, Confesercenti ha riunito gran parte dei 133 operatori nominati nel 2001 assieme ad una importante rappresentanza di istituzioni e soggetti economici locali ed al presidente Nazionale dell'associazione, Marco Venturi. E' a loro che il presidente Provinciale Fosco Tornani ha illustrato i dati del bilancio consolidato 2002 del gruppo Confesercenti Siena, che al suo 51esimo anno di vita rappresenta una realtà solida, orientata alla crescita dei propri associati tramite il potenziamento della propria struttura: "un azione capillare nel territorio che è sostenuta dal lavoro minuzioso dei tanti nostri addetti, che con un lavoro magari poco visibile si rapportano giornalmente con amministratori locali ed altri enti" ha detto Tornani. Con 140 dipendenti attivi nelle 19 sedi sparse in provincia di Siena, Confesercenti si conferma ancora oggi come l'organizzazione di riferimento per gli operatori del commercio, del settore ricettivo e più in generale del terziario innovativo nel territorio senese. Lo comprovano anche i dati di bilancio 2002 approvati oggi dai membri dell'Assemblea, a cominciare dal risultato d'esercizio ispirati al segno positivo nonostante la recente, difficile congiuntura. Emerge così una crescita nei ricavi (7,1 Milioni/euro, + 4,4 per cento sul 2001) ed ancora una volta anche negli associati, complessivamente saliti a 4.092 al 31 dicembre dello scorso anno.

Nella relazione predisposta per l'occasione, il presidente provinciale ha ripercorso le tappe principali del sostegno alla piccola e media impresa attivato lo scorso anno: dalle iniziative di qualificazione degli operatori a quelle di tutela, come l'operazione "Prezzo amico" ideata per rispondere in modo costruttivo agli attacchi sui prezzi portati alla categoria. Un percorso proseguito senza sosta anche nei primi mesi del 2003, con la seconda edizione di "Girogustando" o con l'incremento delle possibilità di accesso al credito per gli associati. Ed atteso, ora, ad un salto di qualità determinante per il futuro dell'associazione: il prossimo trasferimento della sede provinciale in una struttura realizzata ad hoc nell'area di Siena Est. "Un investimento importante che prevede 7000 metri quadri su tre piani di superficie " ha anticipato Tornani " prevediamo il trasferimento nella primavera 2004".

Ma l'Assemblea annuale 2003 non è stata solo dedicata a numeri e progetti. Una calorosa partecipazione ha accompagnato l'ultimo atto ufficiale del passaggio di consegne tra Aldighiero Fini e Valter Fucecchi, ovvero tra il Segretario generale di Confesercenti Siena, in carica negli ultimi 19 anni, ed il suo successore nominato lo scorso 26 maggio per guidare l'associazione, verso le importanti prove che attendono la categoria nei prossimi anni. A Fini sono stati consegnati vari attestati di stima, tra i quali una maglietta della formazione calcistica della Confesercenti senese. Premiato, nel corso della serata anche Giorgio Ciacci per i suoi 25 anni di attività all'interno dell'organizzazione.

seguici su Facebook
Sito conforme agli standard W3C
(World Wide Web Consortium)

Valid XHTML 1.0 Transitional

Confesercenti Siena - CF 80006140521 - politica cookie - POLICY PRIVACY