Facebook icona
g+ icona
Numero Verde: 800 914848 - info@confesercenti.siena.it

Imprese e digitale: l'inverno 2018 porta i voucher

Pubblicato il 27 ottobre 2017

Richieste possibili dal 30 gennaio al 8 febbraio

digitalizzazione-pmi-2018

Precompilazione dal 15 gennaio; invio della domanda tra il 30 gennaio e il 9 febbraio 2018. E’ questa l’agenda-chiave per le piccole medie imprese che vorranno avvalersi dei Voucher per la digitalizzazione , ovvero per la copertura parziale delle spese in hardware, sotfware, e-commerce e banda larga, formazione in nuove tecnologie. Lo ha previsto  il Ministero dell’Economia con il DM 24.10.2017.

 

VOUCHER DIGITALIZZAZIONE 2018: PER COSA UTILIZZARLI?

Ciascuna impresa potrà beneficiare di 1 voucher unico di importo non superiore a € 10.000, che coprirà la misura massima del 50% del totale delle spese ammissibili. Le spese effettive dovranno essere sostenute successivamente alla prenotazione del voucher, e l’ultima delle spese interessabili dovrà essere ultimata entro sei mesi dalla prenotazione stessa. I pagamenti di tali spese dovranno evidenziare la causale di nesso con il provvedimento.

In particolare, i voucher potranno essere utilizzati per spese di software, hardware e/o servizi specialistici finalizzate a:

  • migliorare l'efficienza aziendale;
  • modernizzare l'organizzazione del lavoro, mediante l'utilizzo di strumenti tecnologici e forme di flessibilità del lavoro, tra cui il telelavoro;
  • sviluppare soluzioni di e-commerce;
  • fruire della connettività a banda larga e ultralarga o del collegamento alla rete internet mediante la tecnologia satellitare;
  • realizzare interventi di formazione qualificata del personale nel campo ICT.

 

per poter beneficiare dei voucher, le spese dovranno essere sostenute successivamente alla prenotazione dei voucher stessi. 

 

VOUCHER DIGITALIZZAZIONE: A QUANTO AMMONTERANNO?

Ogni impresa richiedente potrà beneficiare di un unico voucher di importo non superiore a 10 mila euro, nella misura massima del 50% del totale delle spese ammissibili.

 

QUANDO PRESENTARE LA RICHIESTA?

Le domande potranno essere presentate dalle imprese esclusivamente tramite la procedura informatica che sarà resa disponibile sul sito del Ministero dello Sviluppo, a partire dalle ore 10.00 del 30 gennaio 2018 e fino alle ore 17.00 del 9 febbraio 2018.

Da 15 gennaio 2018 sarà comunque già possibile accedere alla procedura informatica e precompilare la domanda. Per l'accesso sarà richiesto il possesso della Carta nazionale dei servizi e di una casella di posta elettronica certificata (PEC) attiva e la sua registrazione nel Registro delle imprese.

 

COSA SUCCEDERA' DOPO?

Entro i 30 giorni successivi al termine del 9/2/2018,  il Ministero adotterà un provvedimento cumulativo di prenotazione del Voucher, su base regionale, contenente l'indicazione delle imprese e dell'importo dell'agevolazione riconosciuta loro.

 

Le imprese che risulteranno ammesse nel nel provvedimento cumulativo di prenotazione dovranno presentare entro i 30 giorni successivi dalla data di ultimazione delle spese la richiesta di effettiva erogazione, allegando i titoli di spesa. L’erogazione effettiva avverrà dopo la verifica dei titoli di spesa da parte del Ministero. 

 

VOUCHER DIGITALIZZAZIONE 2018: PER APPROFONDIRE

Dal 7 dicembre, per assistenza o approfondimenti, è possibile rivolgersi a Confesercenti Siena: SCOPRITE COME QUI

seguici su Facebook
Sito conforme agli standard W3C
(World Wide Web Consortium)

Valid XHTML 1.0 Transitional

Confesercenti Siena - CF 80006140521 - politica cookie - Design by Edimedia srl