Facebook icona
g+ icona
Numero Verde: 800 914848 - info@confesercenti.siena.it

FATTURA ELETTRONICA PER TUTTI DAL 2019

Pubblicato il 08 gennaio 2018

Già da luglio 2018 per i carburanti

e-fattura-2019

La legge di Bilancio 2018 ha previsto che dal 1.01.2019 entrerà in vigore l’obbligo della fatturazione elettronica (anche avvalendosi di intermediari) sia nei rapporti tra privati (B2B), sia nei confronti dei consumatori finali (B2C). Contestualmente, non sarà più necessario inviare lo spesometro, mentre continueranno ad essere inviate le comunicazioni delle liquidazioni periodiche Iva.

 

FATTURA ELETTRONICA: DA LUGLIO GIA’ PER I CARBURANTI

L’obbligo di fatturazione elettronica è anticipato al 1.07.2018, con riferimento alle operazioni relative a cessioni di benzina e gasolio e alle prestazioni rese da subappaltatori e subcontraenti negli appalti pubblici.

 

Per la deducibilità delle spese del carburante, sia in tema di imposte dirette sia per la detraibilità ai fini iva, sarà necessario utilizzare strumenti di pagamento tracciabili con contestuale abolizione della scheda carburante.

 

È stato posticipato al 1.09.2018 l’obbligo di fatturazione elettronica per le cessioni, effettuate nei confronti di viaggiatori residenti fuori dall’Unione Europea (Tax Free), di beni di valore complessivo pari almeno a 155 euro.

 

In caso di mancata emissione della fattura elettronica si rischiano sanzioni comprese tra il 90 e il 180%  dell’imposta relativa all’imponibile non correttamente documentato o registrato.

 

seguici su Facebook
Sito conforme agli standard W3C
(World Wide Web Consortium)

Valid XHTML 1.0 Transitional

Confesercenti Siena - CF 80006140521 - politica cookie