Facebook icona
g+ icona
Numero Verde: 800 914848 - info@confesercenti.siena.it

Presenze turistiche: dal 2019 obbligo di comunicarle anche per gli affitti brevi

Pubblicato il 07 gennaio 2019

Lo ha disposto il Decreto Sicurezza convertito in legge

decreto-sicurezza

Con la conversione in legge, il Decreto Sicurezza  (l. 113/2018) ha accolto anche un articolo (il 19 bis) che prevede, per i titolari di immobili destinati ad  affitti brevi, l'obbligo di comunicazione delle generalità dei soggetti che vi alloggeranno alla Questura del Comune in cui è sito l'immobile, nel temine di 24 ore successive all'arrivo. La comunicazione va effettuata  compilando e inviando la relativa modulistica,  tramite il sistema "Alloggiati Web" della Polizia di Stato, accreditandosi on line. La violazione è punita con l’arresto fino a tre mesi o l’ammenda fino a € 206.

 

L’adempimento si aggiunge a quelli previsti per gli stessi soggetti operanti in Toscana dalla legge regionale 24/2018.

seguici su Facebook
Sito conforme agli standard W3C
(World Wide Web Consortium)

Valid XHTML 1.0 Transitional

Confesercenti Siena - CF 80006140521 - politica cookie - POLICY PRIVACY