Facebook icona
g+ icona
Numero Verde: 800 914848 - info@confesercenti.siena.it

SIENA E DINTORNi Tassa di soggiorno entro il 30

Pubblicato il 25 gennaio 2021

Le istruzioni per gli operatori

aiuti-siena-dintorni

 

SIENA

TASSA DI SOGGIORNO

I gestori delle strutture ricettive possono provvedere entro il 30 gennaio agli adempimenti collegati all’imposta di soggiorno, generando il  Modello 21, già compilato automaticamente dal sistema, utilizzando la piattaforma WebCheck-In (con accesso da Ricestat o da Unicom) sulla base delle dichiarazioni e dei versamenti eseguiti nel 2020. Affinché il Modello 21 possa essere compilato automaticamente dal sistema è, quindi, necessario aver salvato le dichiarazioni dell’Imposta di Soggiorno sulla piattaforma WebCheck-In, in quanto la compilazione automatica del modulo è basata sugli adempimenti effettuati correttamente mediante la piattaforma stessa.

Il Modello 21 così generato potrà essere scaricato dal menu Adempimenti Istituzionali > Modello 21.

Una volta stampato, il Modello 21 deve essere firmato sotto la dicitura “L’agente contabile” e trasmesso a Siena Parcheggi mediante una delle seguenti modalità:

- PEC, all’indirizzo gestione.entrate@pec.sienaparcheggi.com;

- Posta Raccomandata, indirizzata a Siena Parcheggi - Concessionaria Servizio Entrate del Comune di Siena, via Sant’Agata, 1 - 53100 Siena;

- posta elettronica all’indirizzo gestione.impostasoggiorno@sienaparcheggi.com, allegando la copia di un documento d’identità.

 

 

CONTRIBUTO RISTORAZIONE

Con provvedimento del 30 dicembre 2020, la Giunta del Comune di Siena ha approvato un contributo da  1200 euro per ciascuna delle attività di ristorazione ubicate nella zona commerciale 3 del capoluogo. Il contributo potrà essere impiegato per spese o pagamenti inerenti l’attività stessa.

 

La richiesta del contributo sarà presentabile dall’11 gennaio via pec (da inviare all’indirizzo comune.siena@postacert.toscana.it) utilizzando il modulo che sarà pubblicato sul sito dell’Amministrazione comunale, sezione  La Città – Economia

 

Il provvedimento si aggiunge a quello disposto dalla Regione Toscana per le imprese della ristorazione (oltre che per quelle del divertimento, conduttori di spettacoli viaggianti e degli ambulanti nelle fiere e nei mercati turistici): anche in quel caso le domande sono presentabili dal  11 gennaio 2021.

 

 

CHIANCIANO TERME

Il 14 gennaio il Comune ha preannunciato lla proroga dela scadenza prevista per il 31 gennaio 2021 dei versamenti ordinari dell’imposta di pubblicità (ICP).

 

 

COLLE VAL D'ELSA

Il Comune di Colle val d’Elsa ha emesso un bando per favorire la riapertura e la sostenibilità economica delle attività di prossimità nonché il commercio di vicinato. Le richieste possono essere presentate fino al 13 febbraio 2021.

 

 

 

MONTALCINO

Il 31 dicembre 2020 il Comune di Montalcino ha emesso un bando per la concessione di contributi a fondo perduto per le microimprese del commercio, artigianato e servizi alla comunità. La presentazione delle domande va effettuata entro il 14 febbraio 2021 attraverso l'apposito modulo

 

 

 

ALTRE ORDINANZE COMUNALI 2020

Clicca qui per consultare le principali disposizioni di emergenza a carattere comunale del 2020.

 

 

APPROFONDIMENTI

Per ulteriori ragguagli, le aziende associate possono rivolgersi alle sedi Confesercenti Siena. 

Ti potrebbero interessare anche:
seguici su Facebook
Sito conforme agli standard W3C
(World Wide Web Consortium)

Valid XHTML 1.0 Transitional

Confesercenti Siena - CF 80006140521 - politica cookie - POLICY PRIVACY