Facebook icona
g+ icona
Numero Verde: 800 914848 - info@confesercenti.siena.it

CARBURANTI Credito d’imposta già spendibile

Pubblicato il 08 maggio 2019

Lo ha stabilito il Decreto crescita

credito-imposta-carburanti

In merito al credito d’imposta a favore dei gestori di impianti di distribuzione carburanti, il Decreto Crescita ha stabilito che “Le disposizioni di cui all’articolo 1, comma 924, della legge 27 dicembre 2017, n. 205 valgono con riferimento alle cessioni di carburanti effettuate nei confronti sia di esercenti attività d’impresa, arte e professioni sia di consumatori finali. Nel caso in cui gli esercenti di impianti di distribuzione di carburante non contabilizzino separatamente le commissioni addebitate per le transazioni effettuate diverse da quelle per cessioni di carburante, il credito d’imposta spetta per la quota parte delle commissioni calcolata in base al rapporto tra il volume d’affari annuo derivante da cessioni di carburante e il volume d’affari annuo complessivo.” il Credito d’imposta, pari al 50 per cento delle commissioni addebitate agli esercenti di impianti di distribuzione di carburante, può essere speso già speso in occasione della scadenza del 16 maggio 2019.

seguici su Facebook
Sito conforme agli standard W3C
(World Wide Web Consortium)

Valid XHTML 1.0 Transitional

Confesercenti Siena - CF 80006140521 - politica cookie - POLICY PRIVACY