Numero Verde: 800 914848 - info@confesercenti.siena.it

Diritti SIAE-SCF su musica d'ambiente in esercizi commerciali: sconti 2022

 

SIAE

Diritti SIAE EVENTI in PUBBLICI ESERCIZI.

 Per il pagamento dei diritti SIAE, In relazione ad eventi di musica dal vivo o musica con deejay, in base all'accordo SIAE - Fiepet Confesercenti, i pubblici esercizi Confesercenti potranno beneficiare di una riduzione.

Sono richiesti due parametri: la superficie di somministrazione del locale, articolata per fasce di mq., e la tipologia di apparecchio audio e video utilizzato.

 

Ogni pubblico esercizio interessato potrà provvedere a regolarizzarsi attraverso l’apposito portale dedicato,  utilizzando l’apposito attestato di adesione a Confesercenti per avvalersi dei nuovi accordi.

 

 

DIRITTI SIAE SOTTOFONDO NEGOZI - PUBBLICI ESERCIZI - UFFICI - CENTRALINI

Per la musica di sottofondo il compenso per il diritto d’autore si corrisponde tramite un abbonamento annuale o periodico, di importo variabile a seconda della tipologia e del numero di apparecchi utilizzati e di altri fattori a seconda della tipologia dell’attività. Il permesso autorizza l'utilizzo della musica tutelata dalla SIAE in esercizi commerciali quali, ad esempio, supermercati, negozi d'abbigliamento, di oggettistica; in pubblici esercizi quali bar, ristoranti, sale giochi; in strutture ricettive, come alberghi e bed and breakfast, campeggi e villaggi turistici.

 

 

SCF.

Per usufruire della riduzione SCF, gli associati Confesercenti possono attivarsi di norma entro il 28 febbraio, seguendo una delle modalità di seguito:

 

  1. MODALITA’ VALIDE PER CHI NON  HA MAI SOTTOSCRITTO LICENZE SCF IN PASSATO

 

A.1 Licenza 

In questo caso sarà necessario:

stampare l’apposito modulo;

compilarlo in tutti i campi richiesti;

sottoscriverlo e timbrarlo nei due appositi spazi;

inviarlo agli uffici di SCF tramite e - mail e posta ordinaria (SCF - Via Leone XIII, 14 - 20145 Milano, c.a. Ufficio Commerciale), fax: 02/46547576, e-mail: campagna@scfitalia.it o PEC scfcommerciale@pec.it.   

Dopo aver ricevuto il documento, SCF provvederà ad emettere ed inviare via PEC relativa fattura ai fini del pagamento.

 

A.2 Servizi online: in alternativa, tramite il link http://www.scfitalia.it/Servizi-Online. L’esercente avrà la possibilità di registrare la propria società e, dopo aver preso visione del preventivo formulato in base ai dati inseriti, scegliere se pagare direttamente con carta di credito/carta prepagata PayPal® oppure scaricare in formato PDF un bollettino freccia bancario precompilato, utilizzabile presso qualsiasi sportello bancario.

 

 

  1.  MODALITA’ VALIDE PER CHI  HA GIA’ SOTTOSCRITTO LICENZE SCF IN PASSATO

 

Chi è  in possesso di licenza SCF sottoscritta antecedentemente dovrà attendere fattura di riferimento per procedere con il pagamento.

 

Cliccando QUI è possibile consultare il dettaglio degli importi ed i moduli relativi.

Per chiarimenti visitare il sito www.scfitalia.it, (mail  campagna@scfitalia.it, tel. numero verde 800.76.78.75).

 

 

CERCHI ULTERIORI INFORMAZIONI?

Per un quadro d'insieme sul diritti relativi alla musica d'ambiente, e per altri chiarimenti, puoi rivolgerti alle sedi Confesercenti Siena.