Numero Verde: 800 914848 - info@confesercenti.siena.it

Destinatari delle mail: attenzione al campo giusto

Il Garante privacy sanzione un inserimento ”cc”

05 ottobre 2022

 

mail-privacy

Inviare un messaggio di posta elettronica a più destinatari senza impedire che ognuno di loro veda l’indirizzo dell’altro è passibile di sanzione. E’ il senso dell’ingiunzione emessa nell’estate 2022 dal Garante italiano della privacy nei confronti di una società americana. In particolare, ha evidenziato il Garante, contrasta con il Gdpr (il regolamento Ue sulla protezione dei dati) la scelta di inserire gli indirizzi di posta elettronica tra i destinatari “per conoscenza” (cc)  anziché tra i destinatari in copia nascosta (ccn), considerando che il messaggio aveva un contenuto sanitario, prefigurando quindi la comunicazione indebita di dati sensibili. Nel caso specifico, Il provvedimento ha comminato alla società una sanzione da 45mila euro.

 

 

POSTA ELETTRONICA: TRA RISCHI E OPPORTUNITA’

Indicazioni e buone prassi per la gestione dei messaggi di posta elettronica saranno affrontati  il 17, 19 e 24 ottobre alle ore 14 durante “Scrivo, rispondo, vendo”,  tre incontri on line organizzati da Confesercenti e Cescot Siena:  Maggiori dettagli QUI.

Ti potrebbero interessare anche:

VOUCHER DIGITALI i4.0 In arrivo per le imprese di Siena e provincia

Bando pubblicato: richieste possibili dal 20 maggio

06 maggio 2024

TRUFFE In casa, fuori casa e on line: incontri per prevenirle

“Non ci casco! Fermiamo le truffe agli anziani”: secondo appuntamento lunedì 15 aprile, nella sede della Pubblica Assistenza a Torrita

VOUCHER INNOVAZIONE Per spese su consulenze specialistiche

Dal 29 novembre 2023 per le  piccole e medie imprese sarà possibile richiedere il nuovo Voucher innovazione

19 ottobre 2023