Numero Verde: 800 914848 - info@confesercenti.siena.it

PRIVACY: Le istruzioni per chi deve ancora adeguarsi

09 agosto 2006

 

L'ufficio Privacy di Confesercenti Siena ricorda, alle nuove aziende o a quelle che ancora non hanno provveduto, che dal 31 di marzo sono in vigore le nuove sanzioni previste dal Decreto Legge n.196/2003 (codice in materia di protezione di dati personali). I soggetti che per la nuova disciplina devono adempiere, sono tutti coloro che "trattano" dati di clienti, fornitori, dipendenti, e pertanto qualsiasi tipo di azienda, sia questa gestita in forma individuale che societaria, professionisti, cooperative e pubbliche amministrazioni. Ogni azienda deve necessariamente individuare delle misure minime di sicurezza relativamente al trattamento dei dati, che può essere effettuato sia in forma cartacea, che informatica.
CHI ANCORA NON AVESSE PROVVEDUTO ALL'ADEGUAMENTO PUO' CONTATTARE GLI UFFICI DELLA CONFESERCENTI DI SIENA (tel 0577/252248 Chiara Dipietro, 0577/252203 Anna Tani). L'OMESSA ADOZIONE DELLE MISURE MINIME DI SICUREZZA COMPORTA UNA MULTA CHE VA DA EURO 10.000 A EURO 50.000 CON POSSIBILE ARRESTO FINO A 2 ANNI.