Numero Verde: 800 914848 - info@confesercenti.siena.it

SUOLO PUBBLICO Nuova proroga a dicembre

Nel Comune di Siena lieve riduzione per l'ampliamento 2020

28 settembre 2022

 

suolo pubblico dicembre 2022

E’ il 31 dicembre 2022 (e non più il 30 settembre) la data ultima di riferimento per le occupazioni di suolo pubblico da parte delle attività commerciali. Il Decreto legge Aiuti ter (articolo 40) ha infatti disposto che

  • tutte le autorizzazioni straordinarie già concesse durante l’emergenza epidemiologica restano valide fino al 31 dicembre 2022, a condizione che l’interessato abbia pagato il canone unico
  • le nuove richieste di autorizzazione potranno essere presentate ancora in forma semplificata fino al 31 dicembre 2022 da parte dei pubblici esercizi, ovvero gli esercizi di ristorazione, per la somministrazione di pasti e di bevande (ristoranti, trattorie, tavole calde, pizzerie, birrerie ed esercizi similari); nonché  di latte, di dolciumi, compresi i generi di pasticceria e gelateria, e di prodotti di gastronomia (bar, caffè, gelaterie, pasticcerie ed esercizi similari); gli esercizi in cui la somministrazione di alimenti e di bevande viene effettuata congiuntamente ad attività di trattenimento e svago, in sale da ballo, sale da gioco, locali notturni, stabilimenti balneari ed esercizi similari; secondo la definizione dell’articolo 5 della legge 25 agosto 1991, n. 287.

 

 

La proroga disposta dal DL Aiuti ter fa seguito a quella disposta (dal 30 giugno al 30 settembre) dalla legge di conversione del DL 21/2022. Essendo fonte primaria rispetto ai Regolamenti comunali, questa nuova legge prevale sulle disposizioni di segno diverso eventualmente emanate dalle singole amministrazioni locali.

 

 

COMUNE DI SIENA: RIEQULIBRIO PRE-COVID.

Pochi giorni dopo la pubblicazione del DL Aiuti Ter, il Comune di Siena ha pubblicato una delibera che interessa direttamente coloro che nel 2020 avevano ottenuto per il "proprio" suolo pubblico un ampliamento: la porzione di suolo pubblico occupata dovrà essere diminuita entro il 30 settembre 2022 di una porzione pari al 10% dell’ampliamento ottenuto in quella fase.

 

Rispetto alla proroga fino al 31 dicembre delle concessioni  straordinarie, lo stesso Comune chiede a chi non è interessato ad utilizzarla di comunicare la disdetta entro il 31 ottobre così da evitare il pagamento del canone per il periodo non utilizzato.

 

 

 

Approfondimenti per le attività associate sono possibili tramite il servizio Avvio e gestione attività  nelle sedi Confesercenti Siena

 

Ti potrebbero interessare anche:

DICEMBRE Gli eventi per le Feste in provincia di Siena

Una panoramica delle principali iniziative di animazione commerciale in provincia durante le festività

30 novembre 2022

FONDO PERDUTO SOSTEGNI BIS Richieste possibili per ristoranti, bar, catering, piscine, eventi

Fino al 6 dicembre 2022 possibile richiedere il fondo perduto supplementare previsto nel 2021 dal decreto “Sostegni bis”

23 novembre 2022

SPID cresce l'utilizzo, e si punta ad un nuovo wallet europeo

La Commissione UE lancia bando per la crescita dell'identità digitale certificata (SPID): wallet sicuro e veloce.

08 novembre 2022