Numero Verde: 800 914848 - info@confesercenti.siena.it

APERIDEE Materie prime e costi: come reagire?

Il 20 luglio scambio di esperienze e assaggi Vetrina Toscana

21 luglio 2022

 

aperidee-20-luglio

L’invasione russa in Ucraina ha  generato un vero shock economico e morale per paesi come il nostro, già fortemente provati da due anni di pandemia. La carenza di materie prime alimentari e energetiche hanno spinto verso contromisure che penalizzano molti, e che in qualche caso delineano anche nuove opportunità. Ogni giorno ci si chiede quanto dipendiamo realmente dall’estero per ciò che mangiamo o produciamo,  quanto e come potremmo farne a meno, se le nuove scelte indotte in questa fase cambieranno anche l’aspetto dei nostri centri abitati, sulla scia di quanto già avviato dal Covid.

 

Sono queste alcune delle domande sempre più attuali anche per chi vive, o fa impresa, nelle terre di Siena, e che sono state poste durante il secondo appuntamento con APERIDEE, la serie di incontri-stimolo rivolti ad  esercenti, consumatori e istituzioni, avviata il 15 giugno a Chiusi. Allo scambio di esperienze e punti di vista vengono affiancate occasioni di assaggio delle eccellenze agroalimentari curate da pubblici esercizi aderenti a a Vetrina Toscana, il progetto di Regione Toscana e Unioncamere Toscana per valorizzare l’identità delle destinazioni turistiche e delle tradizioni culturali ed enogastronomiche toscane. 

 

Il secondo degli “assaggi di futuro” si è svolto ieri al Bar ristorante Favorita di Siena, dalle ore 18. Materie prime, costi primissimi”  era il tema sottoposto a portatori di esperienze diversificate in tema: Stefano Fantacone, Direttore Centro Europa RicercaMaurizio Nicollello, direttore commerciale Etruria retail; Franco Bortolotti, Direttore Ires Cgil Toscana; Marco Annarumi, Presidente Assodistribuzione; Marcella Minucci, Vicepresidente Comm.ne prezzi  della Camera di commercio di Siena.In parallelo, la Favorita ha preparato assaggi della propria offerta gastronomica in versione aperitivo.

 

 

APERIDEE 2: ASSAGGI DALLE TESTIMONIANZE DELL'EVENTO

 

 

 

“Dopo mesi di crescita continua, alcuni tra i valori dei cereali hanno evidenziato un ribasso nelle ultime due settimane. Niente ci assicura che sarà così nelle prossime”. 

Marcella Minucci, Vicepresidente  della Commissione provinciale prezzi - Camera di commercio Siena-Arezzo

 

 

Fantacone

"Un fattore che sta incidendo in modo nuovo e pesante è la speculazione, in molti casi la vera condizionante per le materie prime. Così come in borsa capita che un titolo sia sospeso per eccesso di rialzo, Il tetto massimo al prezzo del gas in questa fase potrebbe essere efficace, soprattutto se lo adottasse un intero continente come l’Europa”

Stefano Fantacone, Direttore del Centro Europa Ricerche 

 

 

"La sensazione è che il quadro sarà più marcato da settembre in poi. Probabilmente siamo sulla soglia di un cambiamento nel modello economico che riguarda produzione, lavoro, consumi"

Marco Annarummi, Presidente di Assodistribuzione 

 

 

Nicolello

"La scelta predominante sin qui nel commercio al dettaglio è stata quella di non trasferire sul prezzo finale tutti i rialzi che registriamo a monte della filiera oltre a comprimere i margini per le aziende, questo aumenta la complessità. Anche perché da tempo il consumatore italiano chiede sempre più qualità, sostenibilità ma anche il risparmio"

Maurizio Nicollello, Direttore commerciale di Etruria retail 

 

 

Bortolotti

 

"A breve magari si sbloccheranno merci dal porto di Shangai, e avremo ingorghi di navi nei nostri porti:  aggiornare le modalità di ingaggio del personale è una necessità  anche per prevenire queste situazioni”

Franco Bortolotti, Ires Cgil Toscana

 

 

 

Assaggi Vetrina toscana

 

 

 

Vuoi rimanere aggiornato sui prossimi eventi Aperidee?

Inserisci il tuo indirizzo di posta elettronica QUI

 

https://bit.ly/aperidee22

Ti potrebbero interessare anche:

SAN GIMIGNANO Fine agosto con Degusta in jazz

Dal 26 al 28 agosto grazie a Comune di San Gimignano, Confcommercio e Confesercenti Siena a integrare il cartellone di eventi della stagione estiva 

11 agosto 2022

VENERDI' ESTIVI Orario ridotto

Dal 22 luglio fino a fine estate le sedi Confesercenti Siena che normalmente sono aperte anche il venerdì pomeriggio saranno accessibili al pubblico solo la mattina.

22 luglio 2022

APERIDEE Assaggi di futuro prima di cena

Scambio di esperienze e occasioni di assaggio: ecco Aperidee, dal 15 giugno nei pubblici esercizi aderenti a Vetrina Toscana

20 luglio 2022