Numero Verde: 800 914848 - info@confesercenti.siena.it

DIETRO LA VETRINA il caso dell'estetista cinica

Da Brescia al web in modo schietto: una storia di successo

20 maggio 2021

 

estetista-cinica

Dal 4 marzo scorso, giornata internazionale della donna, la Mattel  l’ha scelta per dedicarle  una tra le più recenti Barbie. Anche se con le bambole lei non gioca più da tempo. Cristina Fogazzi ha da poco passato gli anta. Ne sono passati venti, di anni, da quando inaugurò l’istituto di bellezza Bellavera, a Brescia: non solo esiste ancora, ma nel tempo è diventato il cuore di un’attività che si è estesa alla distribuzione commerciale, all’apertura di due punti vendita monomarca (a Milano e, da pochi giorni, a Roma) e al commercio elettronico, facendo sponda con un abile uso dei social.

 

 

CONSIGLI BEAUTY, SENZA GIRI DI PAROLE

 A fare breccia, oltre alla determinazione,  la fama di “estetista cinica” alimentata dai consigli di bellezza  che dispensa a donne e uomini senza tanti giri di parole, e la riconoscibilità della sua versione-fumetto che campeggia  dovunque, dal suo quartier generale al web. Il suo è tra i casi di comunicazione di valore menzionati da Cinzia Angeli, Sales group director Procter&Gamble, durante il webinar TRANSIZIONE COME di mercoledì 19 marzo.  A chi le chiede le ragioni del successo, Cristina Fogazzi indica la qualità dei prodotti di bellezza che assortiscono la sua offerta,  tutti accreditati del made in italy: secondo il Corriere della sera, il suo 2020 si è chiuso con un + 75 per cento di fatturato.  Alla giovane estetista bresciana dei primi anni duemila oggi si affiancano più di 50 dipendenti. Effetto di un brand cinico, ma efficace.  

 

(Immagine da https://www.barbie.com/it-it )

Ti potrebbero interessare anche:

DIETRO LA VETRINA Pizzichi d’arte al ristorante

Dopo Girogustando, gli eleganti spazi del Mestolo ospitano esposizioni artistiche curate da Carlo Pizzichini

20 gennaio 2022

DIETRO LA VETRINA Cavalcare la vetroresina

Apre a Siena Nickart, un nuovo format per il design d’arredo

16 dicembre 2021

BIRRA A Murlo torna il Villaggio internazionale

Dopo un anno di pausa torna in Valdarbia il Villaggio della Birra, iniziativa di valorizzazione nata 15 anni fa in un pub

24 agosto 2021