Numero Verde: 800 914848 - info@confesercenti.siena.it

DIETROLAVETRINA Giulia e Graziella, tre generazioni in bottega

La più giovane esercente di Sinalunga, e la più esperta: il Comune le premia

03 marzo 2021

 

JOLIE-SINALUNGA

                Giulia ha 29 anni,  un bimbo di 5 anni e un altro in arrivo. E ha coraggio, e voglia di futuro.  Ha deciso di aprire come parrucchiera, fissando l’inaugurazione l’8 marzo: alla  vigilia trova l’intralcio di contagi in aumento e nuovo Dpcm, ma prima o poi aprirà, a tutti i costi. Graziella di anni ne diversi in più di lei: non tre volte tanto, ma non ci manca moltissimo. Dal 1973 vende articoli per animali dopo un’adolescenza di gavetta nella bottega della mamma.

 

Giulia e Graziella sono apparentemente molto lontane. Nella realtà, molto più vicine dell’apparenza:  entrambe di Sinalunga, nel loro comune rappresentano in questo momento la più giovane e la più esperta attività commerciale in essere. E così  l’Amministrazione comunale ha deciso di premiarle: proprio nel giorno della festa della donna, proprio quando Giulia vorrebbe aprire.

 

GIULIA, PROMESSA PARRUCCHIERA. “Avevo deciso di fare questo passo a ottobre – racconta Giulia Mulas – appena conseguita la qualifica, dopo 3 anni di corso. E’ questa la mia strada, lo penso almeno da 5 anni, ho già fatto esperienze in altri saloni prima. Nella fase finale del 2020 avevo già scelto il fondo in via Molinara a Sinalunga. Certo, sinceramente non pensavo che questo tipo di attività avrebbe dovuto nuovamente chiudere per Covid: vorrà dire che mi adatterò”.  Così, l’inaugurazione sarà virtuale, affidata domenica 7 marzo alla pagina facebook che è già attiva: “poi chiuderò o riaprirò subito, vediamo la prossima ordinanza. Avevo già una settimana di prenotazioni prese, per ora le ho sospese. Tutto sommato sono  tranquilla, e in questo mi aiuta anche il supporto che la sede Confesercenti di Sinalunga mi sta dando. Per ora non sprizzo di gioia. Ma conto di farlo presto”.

 

ho deciso di fare questo passo a ottobre, dopo 3 anni di corso

 

GRAZIELLA, IN BOTTEGA A 15 ANNI. Facile immaginare la simpatia con si guarderà negli occhi con Graziella, quando il Comune le premierà.  Tra loro c’è il tempo di una vita professionale:  Graziella Guerrini  sta in bottega dall’età di 15 anni, quando  dopo aver fatto  corso di stenografia e dattilografia all’Istituto Santa Teresa alle suore di Sinalunga, si mise già  a disposizione dei clienti del negozio della mamma, cercando di carpire tutti i trucchi del mestiere. A 22 anni diventò già “titolare”, rilevando l’attività in piazza Garibaldi, dopo che la mamma per motivi di salute aveva deciso di mettersi da parte. Da lì, tanta dedizione nel vendere prodotti per l’agricoltura, sementi, mangimi, fertilizzanti, detersivi, alimenti per animali, piante, fiori, e relativi accessori. E negli anni ’70 la scelta di acquistare l’immobile, attuale sede del negozio; naturalmente con l’approvazione del marito, che ancora oggi la spalleggia in negozio. Dagli anni ’90 l’espansione dell’attività si è fermata, gli effetti della grande distribuzione si sono fatti sentire; ma alla faccia dell’età (che non dimostra), di  internet e degli obblighi telematici, orgogliosa di quanto ha fatto in questi 50 anni, la mattina Graziella alza la saracinesca del negozio al quale è attaccatissima. E spera di continuare, condizioni di salute permettendo, ben oltre l’imminente 8 marzo, giorno di festa, pur se distanziata.

 

Scopri le altre storie vere #dietrolavetrina di Siena e provincia: clicca qui.

Ti potrebbero interessare anche:

BIRRA A Murlo torna il Villaggio internazionale

Dopo un anno di pausa torna in Valdarbia il Villaggio della Birra, iniziativa di valorizzazione nata 15 anni fa in un pub

24 agosto 2021

DIETROLAVETRINA Il Pronto in tavola Carrefour market a Colle

GMS Etruria retail completa il restyling per il Carrefour Market di Colle Val d’Elsa: attivato il pronto in tavola ed altri servizi.

14 luglio 2021

DIETRO LA VETRINA il caso dell'estetista cinica

Da Brescia al web in modo schietto: un caso di successo. Cosa può suggerire a chi lavora nel settore la storia di Cristina Fogazzi, alias estetista cinica?

20 maggio 2021