Numero Verde: 800 914848 - info@confesercenti.siena.it

DIGITraining - Ti aggiorni gratis se lo chiedi entro il 21

Opportunità per le aziende associate Confesercenti Siena

10 settembre 2020

 

digitraining-siena

Le aziende regolarmente iscritte a Confesercenti Siena e al fondo interprofessionale Fonter, hanno la possibilità di opzionare la partecipazione gratuita (da parte degli imprenditori e/o di loro dipendenti) a corsi brevi di aggiornamento professionale su alcuni aspetti della comunicazione digitale, entro l’inverno 2020-21.


Nella prima fase (entro lunedì 21 settembre) è necessario e sufficiente indicare quali tra i temi possibili sono di interesse dell’azienda.

 

Dopo, se i temi scelti otterranno sufficienti adesioni, sarà cura di Confesercenti ricontattare le aziende che hanno manifestato l’opzione di interesse per approfondire tempi e modi di allestimento dei corsi.  L'iniziativa è promossa da Confesercenti Siena per favorire la ripartenza da parte delle imprese.

 

Le opzioni di interesse espresse in questa fase non sono impegnative, né per le aziende né per Confesercenti: saranno approfondite se otterranno sufficienti adesioni. Proprio per questo, è quindi necessario però manifestare il proprio interesse entro lunedì 21 settembre.

 

CLICCA QUI per vedere i temi ed esprimere la tua preferenza

 

Per maggiori informazioni:

Agenzia formativa Cescot - Confesercenti Siena – 0577 252263 – tutoring@confesercenti.siena.it.

Ti potrebbero interessare anche:

VOUCHER DIGITALI i4.0 In arrivo per le imprese di Siena e provincia

Bando pubblicato: richieste possibili dal 20 maggio

06 maggio 2024

24 IN ANTICIPO Primo corso del nuovo anno: agenti immobiliari

Per gli aspiranti agenti di affari e mediazione sezione immobiliare prima opportunità formativa del 2024: il corso  riconosciuto dalla Regione Toscana. Iscrizioni aperte

13 dicembre 2023

VOUCHER INNOVAZIONE Per spese su consulenze specialistiche

Dal 29 novembre 2023 per le  piccole e medie imprese sarà possibile richiedere il nuovo Voucher innovazione

19 ottobre 2023