Numero Verde: 800 914848 - info@confesercenti.siena.it

IMPOSTA DI SOGGIORNO Entro giugno la Dichiarazione

Relativa al 2022

05 maggio 2023

 

imposta soggiorno

30 giugno 2023: scadenza per le dichiarazioni imposta di soggiorno 2022.. La normativa prevede infatti che la dichiarazione sia presentata, cumulativamente ed esclusivamente in via telematica entro il 30 giugno dell'anno successivo a quello in cui si è verificato il presupposto impositivo. Con nota del 2 maggio, il Ministero dell'Economia ha anticipato che sarà possibile la compilazione dell'apposito modello a partire da lunedì 8 maggio. 

 

Il Modello deve essere utilizzato dai gestori delle Strutture ricettive per la Dichiarazione relativa all’Imposta di soggiorno e dai soggetti che incassano il canone o il corrispettivo, ovvero che intervengono nel pagamento dei canoni o corrispettivi relativi a locazioni brevi. La compilazione e la presentazione della dichiarazione deve avvenire secondo le istruzioni riportate all’articolo 1 del DM e le specifiche tecniche allegate al decreto. La dichiarazione può essere compilata e trasmessa anche da soggetti intermediari abilitati. 

 

 

2020-2021: OK SE GIA’ COMUNICATO AL COMUNE

Il Ministero delle Finanze ha anche chiarito che i soggetti che per gli anni 2020 e 2021 hanno già provveduto a fare la dichiarazione prevista dal Comune, non sono tenuti a ripresentare la dichiarazione all’Agenzia delle Entrate per gli stessi anni.

 

Al di fuori di tale caso, il contribuente dovrà utilizzare esclusivamente il nuovo modello ministeriale per la dichiarazione.

 

I soggetti associati possono verificare la situazione del proprio Comune rivolgendosi alle sedi Confesercenti Siena.

Ti potrebbero interessare anche:

PONTI E TURISMO Le aspettative incoming e outgoing

Grassi sulle terre di Siena: ”avvisaglie positive, con incognita maltempo”. Alte attese per città d'arte e aree interne e per crociere e capitali sull'outgoing

22 aprile 2024

RIPARTENZE E SCADENZE Date da tenere d’occhio

Un promemoria sulle scadenze per le attività economiche in calendario.

19 aprile 2024

TITOLARE EFFETTIVO Il Tar ripristina l'obbligo di comunicazione

Riguarda imprese già costituite con personalità giuridica, persone giuridiche private, trust e istituti giuridici affini al trust

18 aprile 2024