Numero Verde: 800 914848 - info@confesercenti.siena.it

MONTERONI Contributi a fondo perduto per attività commerciali

Possibile richiederli entro l'11 dicembre

05 dicembre 2023

 

contributi-monteroni

C’è tempo fino all’11 dicembre per presentare richiesta al Comune di Monteroni d’Arbia per la concessone di contributi a fondo perduto relativi al 2023. I contributi possono essere richiesti da attività commerciali, alimentari e non, con sede fissa nel territorio comunale di Monteroni d’Arbia. In particolare, il bando è rivolto a esercizi di somministrazione di alimenti e bevande; attività artigianali di servizi come parrucchiere, estetisti, pizzerie a taglio, gelaterie, pasticcerie, falegnamerie, idraulico, elettricista e altro; attività turistico-ricettive; produttori agricoli; servizi quali dentista, agenzie immobiliari e altro, e le attività industriali.

 

BANDO MONTERONI D’ARBIA: LE ATTIVITA’ FINANZIABILI

Le attività previste dal bando sono, ad esempio, nuove aperture o ampliamento delle attività; nuove partite Iva o subingressi; ristrutturazione, risanamento o manutenzione straordinaria o ordinaria degli spazi; ampliamento dell’offerta merceologica; tutela e miglioramento degli spazi e delle strutture, interventi di efficientamento energetico e altri lavori tesi a far crescere e valorizzare l’attività commerciale.

 

COME PRESENTARE RICHIESTA

Entro l’11 dicembre utilizzando l’apposito modulo disponibile sul sito del Comune di Monteroni d’Arbia insieme al bando.

 

Per ulteriori informazioni, è possibile:

Ti potrebbero interessare anche:

Il tuo bar è in cerca di Aperidee? Faccelo sapere

Se il tuo pubblico esercizio ha spazi idonei ed un’offerta drink-food che merita di essere valorizzata all’ora dell’aperitivo, hai  tempo fino al 14 marzo

26 febbraio 2024

FEBBRAIO BENEFITS Le novità per associati

Nuovi ingressi  nel carnet di convenzioni e benfits per per associati Confesercenti Siena: i trattamenti spa resorts di Fonteverde seguono le riduzioni sulle tariffe Siae - Scf 

15 febbraio 2024

AGENZIE DI VIAGGIO Contributi 2023: l'autocertificazione per riceverli

Gli assegnatari devono ora autocertificare gli importi richiesti

15 febbraio 2024