Numero Verde: 800 914848 - info@confesercenti.siena.it

RISCALDAMENTO E' uscito il Decreto con i nuovi limiti

Non riguardano chi usa le rinnovabili

18 ottobre 2022

 

limiti-riscaldamento

E' stato pubblicato nella Gazzetta ufficiale del 17 ottobre 2022 il DM del Ministero della Transizione ecologica 6 ottobre 2022 che stabilisce nuovi limiti e orari per l’utilizzo degli impianti di riscaldamento. In particolare, Il periodo di accensione degli impianti è ridotto di un’ora al giorno e il periodo di funzionamento della stagione invernale 2022-2023 è accorciato di 15 giorni, posticipando di 8 giorni la data di inizio e anticipando di 7 la data di fine esercizio; inoltre, i valori di temperatura dell’aria sono ridotti di 1° C. 

 

I LIMITI E LE ECCEZIONI. Le riduzioni non si applicano agli edifici adibiti a luoghi di cura, scuole materne e asili nido, piscine, saune e assimilabili e agli edifici adibiti ad attività industriali, artigianali e simili per i quali le autorità comunali abbiano già concesso deroghe ai limiti di temperatura dell’aria, oltre che agli edifici che sono dotati di impianti alimentati prevalentemente a energie rinnovabili.

 

CONSIGLI DI RISPARMIO. Per agevolare cittadini e imprese nell’affrontare la stagione invernale, L’ENEA ha reso noto un decalogo per risparmiare energia in negozi e uffici.

 

 

Immagine: Mite

Ti potrebbero interessare anche:

CARO ENERGIA Provvedimenti, iniziative, aiuti: pagina guida

Riepilogo di informazioni utili per le attività per affrontare l'emergenza energetica

29 novembre 2023

CARO ENERGIA Passo avanti per le comunità energetiche

Via libera al Decreto di incentivazione: i dettagli del provvedimento dopo la pubblicazione in Gazzetta ufficiale. 

23 novembre 2023

COLONNINE ELETTRICHE Nuovi contributi per imprese

Bonus del 40 per cento sulle spese sostenute da imprese e professionisti per l’installazione di colonnine per la ricarica di veicoli elettrici: compilazione dal 26 ottobre, invio dal 10 novembre

13 ottobre 2023