Numero Verde: 800 914848 - info@confesercenti.siena.it

SAN GIMIGNANO La Mappa di Dante per visitarla

Iniziativa congiunta nell’anno delle celebrazioni

22 luglio 2021

 

mappa-dante.sangimignano

Un percorso a tappe a San Gimignano, con domande e giochi di parole guidate proprio da lui: il sommo poeta, Dante Alighieri. Un cammino che si può raccontare sui social: chi finirà il percorso avrà in premio un prodotto tipico del territorio, dell’artigianato o dell’enogastronomia.  Nasce così una mappa, che diventa strumento per conoscere la San Gimignano “segreta” raccontata in modo del tutto originale, divertendosi. Nell’anno del 700esimo anniversario dalle morte di Dante Alighieri c’è un ulteriore progetto che si aggiunge alle iniziative che la città ha già promosso con “La San Gimignano di Dante”.

 

Il 7 maggio del 1300 Dante si recò nel Palazzo Comunale della città turrita: ora accompagnerà idealmente i viaggiatori fra le vie di questa città per far rivivere le emozioni di quel tempo e far scoprire attraverso i suoi occhi il fascino eterno dei luoghi a lui cari. Nessuno sarà un visitatore qualunque: sarà possibile esser rapiti dal profumo delle viole di S. Fina, dalla fragranza della “Signora Vernaccia” che nasce qui o dai segreti nascosti nelle antiche mura. Un viaggio nel tempo sospeso, insomma, indimenticabile.   

 

Questo promette Dante nel nuovo progetto “San Gimignano con Dante, il Poeta racconta i luoghi segreti della Città” e la “Mappa di Dante”, un percorso a tappe con rebus e rompicapo guidato da Dante e firmato da Confcommercio Federalberghi Siena, Confesercenti Assohotel Siena e Associazione Albergatori San Gimignano con il contributo della Camera di Commercio Arezzo Siena e il patrocinio del Comune di San Gimignano. . Il raggiungimento delle tappe stimola la pubblicazione di contenuti user-generated sui social tramite un hashtag dedicato e la pagina instagram @wheninsangimignano. Chi porterà a termine tutte le tappe porterà a casa un premio che sarà un prodotto artigianale o un prodotto enogastronomico, comunque un prodotto tipico di questo territorio che ne racconta la storia, la tipicità e l’identità. La mappa sarà stampata in oltre 5000 esemplari e sarà possibile trovarla nelle strutture ricettive che aderiscono all’iniziativa “La San Gimignano di Dante”.

 

“L’intento di questa iniziativa è anche quello di contribuire a riconsegnare a San Gimignano il suo effettivo valore culturale – afferma Andrea Colecchia, responsabile della sede Confesercenti di San Gimignano - Oltre a questo, l'evento di Dante è un passaggio importante perché sancisce un forte percorso di collaborazione fra associazioni di categoria, Amministrazione Comunale e tutta la comunità”.

Ti potrebbero interessare anche:

Green pass: cosa chiedere agli extraeuropei?

Allo stato attuale sul territorio italiano sono valide certificazioni alternative rilasciate da una lista definita di nazioni

25 ottobre 2021

Presenze turistiche brevi: comunicazione entro 6 ore

Da gennaio 2022 I dati degli alloggiati “brevi” nelle strutture ricettive andranno comunicati entro le 6 ore successive al loro arrivo, e non più entro 24 ore

20 ottobre 2021