Numero Verde: 800 914848 - info@confesercenti.siena.it

APERIDEE Cercasi equilibrio tra turismo e vetrine interrotte

Gli assaggi di futuro In piazza del Campo

13 luglio 2023

 

aperidee-12-luglio

Conciliare i flussi turistici, tornati copiosi dopo la pandemia, con le esigenze di chi ne resta ai margini o li vive di riflesso; e con l’obiettivo di non bruciarli, nel lungo periodo. Intento strategico quanto complesso: così è apparso ieri sera durante Aperidee, il ciclo di incontri promosso da Confesercenti Siena, alla sua prima tappa  della seconda serie.  “Vetrine interrotte - Negozi e centri (dis)abitati” era il titolo-tema di partenza.

 

TURISMO, NEGOZI E CENTRI (DIS)ABITATI

 Gli assaggi di futuro al bar Alla Speranza in piazza del Campo hanno preso le mosse dal caso del centro di Firenze, che oggi ha un potenziale di locazioni brevi da 140mila posti letto a fronte di 100mila residenti, secondo i dati raccolti dal Dispoc (Dipartimento Scienze Sociali, Politiche e Cognitive dell’Università di Siena). “Un’area di appena 2 km quadrati ne offre il 70 per cento – ha notato il ricercatore Antonello Romano – e gli algoritmi di piattaforme come Airbnb aumentano esponenzialmente il fenomeno”.

 

Cannamela Francini Romano Saglimbeni

 

LE TESTIMONIANZE

“Prendiamo via Condotta, a pochi passi dalla Signoria – ha raccontato Santino Cannamela, Presidente Confesercenti Città di Firenze e ristoratore – è diventata specchio dell’invasione turistica dopo che il tribunale e altre funzioni sono state spostate altrove. E a quel punto, l’offerta ha seguito la domanda”. Così “Rilocalizzare servizi ad uso dei residenti potrebbe essere una tendenza da perseguire per il futuro, per quanto complessa” secondo Carlo Francini, Site manager centro storico patrimonio Unesco  del Comune di Firenze, per il quale servirà anche “una narrazione di tipo diverso dei nostri luoghi nel mondo. Firenze si identifica soprattutto con gli Uffizi, e molto poco con zone tipo via San Gallo che invece  avrebbero molto da raccontare. Su questo c’è un progetto avviato”. Spalmare i flussi dunque, non solo nelle stagioni ma anche negli spazi: oltre la Y storica del centro di Siena, in particolare. “Nelle vie limitrofe le presenze sono molto più rarefatte – testimonia Francesca Saglimbeni, erborista in via delle Terme – così spariscono anche negozi  di prima necessità, e cresce l’insoddisfazione dei residenti. Alla lunga la città ne risente, bisogna fare qualcosa”. Fare presuppone analizzare, secondo l’Assessore al Turismo, Commercio e Attività Produttive, Sito UNESCO, Rapporti con l'Università del Comune di Siena Vanna Giunti: “credo ci siano margini per favorire un’offerta più qualificata, non solo di posti letto: meno franchising, più negozi e situazioni che stimolino le persone a spendere il tempo dentro le mura, con meno fretta. Ci serve un po’ riflettere, e magari fare rete per ripensare il centro storico”. A questo guarda anche Cristina Capineri, Direttore del Dispoc: “dietro ai grandi flussi ci sono soggetti che dispongono di grandi dati. Un approccio scientifico per l’analisi può servire”. 

 

 

 

Cannamela Francini Giunti

 

Capineri Cannamela

 

aperidee 12 luglio

 

ASSAGGI & FUTURO

Sul finire di Aperidee spazio ad alcune domande del pubblico, tra cui anche Leonardo Nannizzi, Presidente di Confesercenti Siena (“diamo valore anche alle osservazioni critiche, se costruttive, perché da quelle si può migliorare”) e il Sindaco di Siena, Nicoletta Fabio: “siamo all’inizio di un percorso lungo, ci serviranno idee, chi avrà da proporne sarà benvenuto”.  Corredato dagli assaggi food and drink serviti dalla Speranza in stile Vetrina Toscana, l’appuntamento Aperidee del 12 luglio sarà seguito da altri quattro tra settembre e dicembre:

QUI i dettagli su APERIDEE 

 

 

 

 

 

Ti potrebbero interessare anche:

Il tuo bar è in cerca di Aperidee? Faccelo sapere

Se il tuo pubblico esercizio ha spazi idonei ed un’offerta drink-food che merita di essere valorizzata all’ora dell’aperitivo, hai  tempo fino al 14 marzo

26 febbraio 2024

APERIDEE Assaggi di futuro prima di cena

Scambio di esperienze e occasioni di assaggio: ecco Aperidee, serie di incontri nei pubblici esercizi aderenti a Vetrina Toscana

20 dicembre 2023

APERIDEE Un anno di chiacchiere da bar con vista sul futuro

A Sinalunga un evento di aggiornamento sulle idee condivise, e di scambio auguri tra i portatori di esperienze. Per ognuno di loro un albero in omaggio nella "foresta Confesercenti" 

20 dicembre 2023