Numero Verde: 800 914848 - info@confesercenti.siena.it

BONUS 110 E SCONTO IN FATTURA Stop confermato su nuove richieste

Lo impone un decreto legge

12 aprile 2023

 

stop-110

In Gazzetta ufficiale è stata pubblicata la legge di conversione 11 aprile 2023 n. 38  del Decreto 11/2023, con cui era stato disposto dal 17 febbraio il blocco della cessione dei crediti e dello sconto in fattura dei bonus edilizi per le richieste non ancora formalizzate.

 

Nella conversione è stata introdotta la possibilità di spalmare in 10 rate i crediti d'imposta su superbonus, il bonus barriere architettoniche e  sismabonus, le cui comunicazioni di cessione o di sconto in fattura sono state inviate all’Agenzia delle entrate entro il 31 marzo 2023.

 

Previste anche:

  • per le spese 2022 legate al superbonus, la possibilità di optare per il riparto della detrazione spettante in 10 quote annuali 
  • la remissione in bonis, fino al 30 novembre, per chi voglia cedere un credito su spese 2022

 

QUI il testo della legge di Conversione.

 

Maggiori ragguagli, per chi lo utilizza, tramite il servizio Contabilità nelle sedi Confesercenti Siena 

Ti potrebbero interessare anche:

RIPARTENZE E SCADENZE Date da tenere d’occhio

Un promemoria sulle scadenze per le attività economiche in calendario.

14 giugno 2024

IMU Come quando e chi deve pagarla

Al 17 giugno l'acconto 2024 per l'Imposta sugli immobili 

17 maggio 2024

DICHIARAZIONE REDDITI Fissate le scadenze 2024

Definite dall'agenzia delle Entrate: presentazione entro settembre per il 730, entro il 15 ottobre per Unico e Redditi

12 aprile 2024