Numero Verde: 800 914848 - info@confesercenti.siena.it

CONTANTI Dal 1 gennaio 2023 cala la soglia pagamenti

Ammessi per importi inferiori a mille euro

01 marzo 2022

 

stop-contanti-mille-euro

Dal 1 gennaio 2023 scende sotto i mille euro la soglia di ammissibilità per i pagamenti in contanti. E’ il prossimo passo di un percorso previsto dalla Legge fiscale 124/2019, e che aveva già ridotto sotto i 2mila euro la soglia dal 1 luglio 2020. L'ulteriore abbassamento, inizialmente previsto per il 1 gennaio 2022, era stato poi slittato di altri 12 mesi dal DL Milleproroghe 2022. Dal prossimo primo gennaio dunque si potranno effettuare pagamenti in contanti solo per importi fino a 999,99 euro.

 

Resterà invariato l'obbligo di comunicazione da parte degli istituti di credito in caso di operazioni in contanti superiori ad € 10.000,00 complessivi al mese, realizzate con transizioni pari o superiori ad € 1.000,00 ciascuna, così come previsto dal provvedimento del MEF del 28/03/2019. Si tratta di comunicazioni e non segnalazioni,  utilizzate ai fini di analisi finanziaria ed approfondimento investigativo di operazioni sospette.

 

Maggiori informazioni tramite il servizio Credito nelle sedi Confesercenti Siena

Ti potrebbero interessare anche:

FONDO PERDUTO COMMERCIO AL DETTAGLIO L'elenco dei beneficiari

Pubblicato l'elenco dei beneficiari del Fondo per attività economiche di commercio al dettaglio colpite dall’emergenza Covid, previsto dal Dl Sostegni Ter.

28 giugno 2022

Fai pubblicità? Usa il Bonus

Nel 2023 potrà riguardare solo stampa quotidiana e periodica. per il 75% del valore incrementale.

04 maggio 2022

FONDO GARANZIA PMI Da aprile c'è la commissione. Quali eccezioni?

Novità per le garanzie del Fondo PMI, che da aprile 2022 vengono concesse con  una commissione una tantum di importo variabile, con eccezioni

01 aprile 2022