Numero Verde: 800 914848 - info@confesercenti.siena.it

ETS L’apertura del DL Rilancio sul fondo perduto

In relazione all’attività commerciale con partita iva

05 giugno 2020

 

fondo-perduto-terzo-settore

Il Decreto Rilancio ha aperto agli enti non commerciali la possibilità dei “fondo perduto”. Analizzando l’art. 25 D.L. 34/2020, al comma 1, si deduce che i contributi a fondo perduto previsti dal Decreto Rilancio  possono essere estesi anche gli enti non commerciali, compresi gli ETS (enti del Terzo settore) e gli enti religiosi civilmente riconosciuti, in relazione allo svolgimento di attività commerciali mediante  partita Iva e che, ai sensi del comma 4, l'ammontare del fatturato e dei corrispettiv i relativi a tale attività, maturati del mese di aprile 2020 sia inferiore ai 2/3 dell'ammontare del fatturato e dei corrispettivi del mese di aprile 2019.Per la verifica delle percentuali del contributo di cui al comma 5, il riferimento è sempre al fatturato e ai corrispettivi relativi all'attività commercial.

 

 

Per una piena comprensione dell’opportunità, si consiglia di contattare il servizio Contabilità nelle sedi Confesercenti Siena

Ti potrebbero interessare anche:

RUNTS e ETS Novità di mezza estate

Pubblicate a fine luglio, relative a Runts, attività principali e secondarie, patrimonio, bilancio sociale

03 agosto 2021

5 PER MILLE Pubblicati gli elenchi 2020

Pubblicati  gli elenchi definitivi con i dati di preferenza espressi  dai contribuenti nella propria dichiarazione dei redditi.

11 giugno 2021

REGISTRO VOLONTARI Obbligatorio per gli ETS

Il Ministero del Lavoro ha chiarito che tutti gli ETS che si avvalgono di volontari non occasionali hanno l’obbligo di iscriverli in un apposito registro.

03 giugno 2021