Numero Verde: 800 914848 - info@confesercenti.siena.it

LIBRERIE DI QUALITA’ Possibile richiedere l’inserimento in albo

C’è tempo fino al 30 giugno

04 maggio 2021

 

librerie-qualità

E’ stata attivata la procedura per richiedere l’inserimento nell’albo librerie di qualità, istituito dalla legge 15/2020, che all’articolo 9 prevede l’iscrizione per le librerie aventi i requisiti stabiliti con decreto del Ministro della cultura n. 115 dell'11 marzo 2021.

 

Il marchio "libreria di qualità" viene concesso per legge al punto vendita e non all'impresa e ha validità triennale. Le domande presentate nel 2021 hanno validità per il triennio 2021-2023.

 

REQUISITI

Per candidarsi all'iscrizione all'albo, i punti vendita devono svolgere da almeno tre anni un’attività economica di vendita di libri in percentuale corrispondente ad almeno il 60% del fatturato totale dell’esercizio richiedente, circostanza che sarà documentata mediante idonea attestazione di professionista qualificato, da inviare contestualmente alla domanda. Gli altri requisiti saranno dichiarati con autocertificazione ai sensi del DP.R. 28 dicembre 2000, n. 445, e verificati a campione. L'albo sarà tenuto e aggiornato a cura della Direzione generale biblioteche e diritto d'autore.

 

DOMANDE

Le domande di iscrizione all'albo dovranno essere inviate esclusivamente a mezzo pec all'indirizzo albolibrerie@mailcert.beniculturali.it, sulla base della modulistica disponibile:

-Modello di domanda in word (contenente anche le linee guida)

-Modello excel riassuntivo

 

TEMPI

La scadenza per la presentazione delle istanze è fissata al 30 giugno 2021.

 

APPROFONDIMENTI

Tramite il SIL-  Sindacato Librai Confesercenti.

Ti potrebbero interessare anche:

COMMERCIO A ROVESCIO Un live streaming sulla ripresa di consumi decaduti

La pandemia rovescia le dinamiche commerciali: prodotti in declino tornano a crescere. E’ davvero così? Confesercenti Siena ha messo a confronto le esperienze di tre imprenditori che vivono di libri

TAX CREDIT LIBRERIE Possibile fino al 30 ottobre

Proroga dei termini di una settimana

22 ottobre 2020