Numero Verde: 800 914848 - info@confesercenti.siena.it

SUGAR E PLASTIC TAX Nuovo rinvio

Slittano al 2025 e 2026

05 giugno 2024

 

È stata pubblicata nella Gazzetta Ufficiale 28.05.2024 n. 123, serie generale, la L. 23.05.2024 n. 67, di conversione del D.L. 29.03.2024 n. 39, recante “Misure urgenti in materia di agevolazioni fiscali di cui agli artt. 119 e 119-ter D.L. 19.05.2020 n. 34, convertito, con modificazioni, dalla L. 17.07.2020 n. 77, altre misure urgenti in materia fiscale e connesse a eventi eccezionali, nonché relative all’amministrazione finanziaria”, in vigore dal 29.05.2024.

 

Tra le misure contenute:

  • Blocco opzioni per la cessione dei crediti e per lo sconto in fattura
  • Fondo interventi di riqualificazione nei territori interessati da eventi sismici
  • Contributo riqualificazione energetica e strutturale enti del Terzo settore
  • Blocco remissione in bonis per esercizio delle opzioni
  • Trasmissione dei dati relativi alle spese agevolabili fiscalmente
  • Blocco delle compensazioni in presenza di crediti erariali scaduti
  • Sanzioni per mancato invio dati dei sistemi di pagamento elettronici

 

La legge ha anche disposto il rinvio dei termini di entrata in vigore di sugar tax  e plastic tax, disposti dalla legge di Bilancio 2024:

Le disposizioni sulla plastic tax entreranno in vigore dal 1.07.2026 anziché dal 1.07.2024.

 Le disposizioni sulla sugar tax entreranno in vigore dal 1.07.2025 anziché dal 1.07.2024.

Ti potrebbero interessare anche:

APERIDEE Assaggi di futuro prima di cena

Scambio di esperienze e occasioni di assaggio: ecco Aperidee, serie di incontri nei pubblici esercizi aderenti a Vetrina Toscana

11 luglio 2024

COLONNINE ELETTRICHE Torna il bonus per privati

Attese le nuove date per richiedere gli incentivi sulle spese 2024 per l’acquisto e la posa di impianti per la ricarica  veicoli, dedicati a privati e condomini

24 giugno 2024

SALVA CASA Decreto pubblicato

Il Decreto, che dovrà essere convertito in legge entro 60 giorni, interviene su  casistiche di minore entità edilizia, incidendo sulle cosiddette lievi difformità. 

30 maggio 2024