Numero Verde: 800 914848 - info@confesercenti.siena.it

5 PER MILLE 2022 Chi può richiederlo e entro quando

Il calendario per gli interessati

08 aprile 2022

 

5-per-mille-2022

Si apre la fase d’iscrizione degli enti del volontariato e delle associazioni sportive dilettantistiche al riparto del 5 per mille 2022.

 

5 PER MILLE: CHI DEVE ISCRIVERSI E CHI NO

Entro l'11 aprile sono tenuti a presentare istanza d’iscrizione soltanto gli enti di nuova istituzione o non presenti nell’elenco permanente. Sono invece esentati dall’istanza  gli enti presenti nell’elenco permanente degli enti del volontariato, pubblicato sul sito dell’Agenzia delle entrate, e le associazioni sportive dilettantistiche presenti nell’elenco permanente pubblicato sul sito del CONI.

 

La nuova istanza di accreditamento prevede già l’autocertificazione sul possesso dei requisiti; non dovrà quindi più essere presentata separatamente dal rappresentante legale, entro giugno, la dichiarazione sostitutiva attestante la persistenza in capo all’ente dei requisiti che danno diritto al contributo.

 

5 PER MILLE: COME PRESENTARE L’ISTANZA 

Le associazioni sportive dilettantistiche devono presentarla direttamente al CONI, mentre l’applicativo per l’iscrizione degli enti del volontariato è disponibile sul sito dell’Agenzia delle entrate, mentre quello per l’iscrizione delle associazioni sportive dilettantistiche è disponibile sul sito del CONI, mediante collegamento con il sito dell’Agenzia delle entrate, nonché sul sito della stessa Agenzia.

 

 

 

APPROFONDIMENTI

Gli ETS interessati che si avvalgono del servizio Contabilità possono approfondire tramite le sedi Confesercenti Siena 

Ti potrebbero interessare anche:

TERZO SETTORE Gli accreditati al 5 per mille 2022

Reso noto l'elenco degli enti del Terzo settore accreditati al contributo del 5 per mille con le variazioni apportate dopo le rettifiche

11 maggio 2022

TERZO SETTORE Contributi per ambulanze e beni sanitari

Richieste possibili entro il 31 gennaio

12 gennaio 2022

ETS Ristori straordinari: attivarsi entro l’11 dicembre

Fino al 11 dicembre 2021 richieste possibili per   Onlus, organizzazioni di volontariato e associazioni di promozione sociale 

29 novembre 2021