Numero Verde: 800 914848 - info@confesercenti.siena.it

ANTINCENDIO Le novità di ottobre 2022

Ecco le aziende tenute ad adottare il Piano

09 settembre 2022

 

anticendio-ottobre-2022

Con l'entrata in vigore del primo dei tre nuovi decreti, dal 25 settembre 2022 prendono effetto le novità sulle misure di prevenzione incendi sul lavoro. In particolare, diventa obbligatoria l’adozione di un PIANO DI EMERGENZA per i luoghi di lavoro:

  • che ospitano almeno 10 lavoratori;
  • che sono aperti al pubblico con  presenza contemporanea di più di 50  persone, indipendentemente dal numero dei lavoratori;
  • che svolgono attività soggette al controllo di prevenzione incendi (C.P.I. o SCIA ANTINCENDIO) ai sensi del DPR 151/2011.

 

Il piano di emergenza deve riportare  i nomi dei lavoratori delegati per l’attuazione delle misure di prevenzione e gestione delle emergenze (addetti al servizio antincendio), la cui formazione deve essere aggiornata ogni 5 anni. Le aziende tenute all’adozione del paino devono inoltre effettuare una prova di evacuazione del luogo di lavoro, con cadenza almeno annuale.

 

 

Inoltre, Il datore di lavoro deve fornire ai lavoratori una adeguata informazione e formazione sui rischi di incendio in funzione dei fattori di rischio incendio presenti presso la propria attività. Nei luoghi di lavoro di piccole dimensioni l'informazione può limitarsi ad avvisi riportati tramite apposita cartellonistica.

 

 

 ANTICENDIO: I CASI SENZA PIANO

Le altre aziende, non tenute all’adozione del piano, devono però integrare le procedure di emergenza all'interno del DVR.

 

 

LA NORMATIVA

Le nuove disposizioni derivano da tre decreti che entreranno in vigore un anno dopo la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale (fra il 25 settembre ed il 29 ottobre 2022):

  • Decreto del Ministero dell’Interno 1 settembre 2021 (criteri generali per il controllo e la manutenzione degli impianti e delle attrezzature di sicurezza antincendio): entrata in vigore 25//9/2022
  • Decreto del Ministero dell'Interno 2 settembre 2021 (criteri per la gestione dei luoghi di lavoro in esercizio ed in emergenza e servizio di prevenzione e protezione antincendio)  entrata in vigore 4/10/2022
  • Decreto del Ministero dell’Interno 3 settembre 2021 (criteri generali di progettazione realizzazione ed esercizio della sicurezza antincendio nei luoghi di lavoro a basso rischio incendio)  entrata in vigore 29/10/2022.

 

 

NUOVA NORMATIVA ANTINCENDIO: SAPERNE DIPIU’

Per approfondimenti è possibile rivolgersi al servizio Ambiente e sicurezza nelle sedi Confesercenti Siena

Ti potrebbero interessare anche:

Contributo Conai su importazioni: scadenza 20 gennaio

Anche chi non supera le soglie di pagamento è tenuto all’iscrizione

03 gennaio 2023

PREVENZIONE Come alleggerire il carico per le aziende

Entro il 20 febbraio 2023 possibile richiedere la riduzione del tasso medio 2023 per prevenzione tutela della salute e sicurezza nei luoghi di lavoro.

13 ottobre 2022

CARTELLI AL PUBBLICO E DOCUMENTI In azienda hai tutti quelli che ti servono?

Il promemoria per essere sicuro. E se ti mancano, per scaricarli

01 settembre 2022