Numero Verde: 800 914848 - info@confesercenti.siena.it

CONSUMER Piccoli luoghi di nuova moda

Ricerca: i consumatori tornano a riscoprire la dimensione territoriale

15 settembre 2021

 

C’è gente che è tornata a riscoprire la dimensione territoriale, intesa come piacere di passeggiare in un centro storico o in un quartiere, non necessariamente per fare shopping. Questo mentre il format dello shopping mall accentua il proprio ridimensionamento, anche  e soprattutto negli Stati uniti, e mentre grandi marchi rincorrono più spesso la cosiddetta “narrazione territoriale”. Sono alcune delle conclusioni di una ricerca sui local brand realizzata dall’Università di Udine, e raccontata nel libro “Il ritorno dei luoghi” da Gabriele Qualizza, già relatore alla giornata sul futuro del commercio e dell’accoglienza realizzata nel 2019 da Confesercenti a Siena.

 

Tra i segnali che emergono c’è la crescita (+ 7,6 %) evidenziata nel 2020 da parte dei prodotti alimentari confezionati in packaging dove spicca l’italianità, o comunque il legame con il territorio di origine. “Si inquadra in questo fenomeno anche la scelta di Coca cola di investire e rilanciare Lurisia, storico marchio di acque e bevande premium,  mantenendo intatto il radicamento con le Langhe di origine, a cominciare dallo stabilimento”.  La campagna “Sei di Parma se…” del Prosciutto di Parma è un altro degli esempi della evoluzione in questa direzione di corrispondenze tra domanda e offerta consumer che trova sponda anche all’estero.  Sintomatico il successo della campagna Adopt a station”, con cui le ferrovie scozzesi sono riuscite a coinvolgere singoli cittadini e associazioni no profit per unire le forze nella riconversione delle stazioni marginali in disuso verso funzioni di librerie, pubblici esercizi ed altre funzioni comunitarie. Un futuro possibile anche per certi nostri scali mai elettrificati?

 

 

Nella foto: volontari coinvolti in Adopt a station - courtesy streetsoccerscotland.org

Ti potrebbero interessare anche:

VOUCHER DIGITALIZZAZIONE IMPRESE 2022 Bando aperto

Dal 20 maggio possibile richiedere i voucher del bando Pid 2022 per l’innovazione digitale in provincia di Siena

11 maggio 2022

Fai pubblicità? Usa il Bonus

Nel 2023 potrà riguardare solo stampa quotidiana e periodica. per il 75% del valore incrementale.

04 maggio 2022

Marketplace, social e servizi per chi vende: indagine di gradimento

In corso un monitoraggio sull’applicazione del Regolamento P2B da parte delle piattaforme e dei motori di ricerca online

16 febbraio 2022