Numero Verde: 800 914848 - info@confesercenti.siena.it

INVIO CORRISPETTIVI 2020: il bonus registratori di cassa (e cosa fare se non funziona)

Come utilizzare l’agevolazione prevista

29 ottobre 2019

 

invio.corrispettivi-registratori-cassa

In vista degli adempimenti legati all’invio telematico corrispettivi,  e delle scadenze connesse, l’agenzia delle Entrate ha definito con il Provvedimento del 28 febbraio 2019 n. 49842 le modalità per richiedere il bonus del 50% spettante sulle spese per l’acquisto o l’adattamento degli strumenti utilizzati per la memorizzazione elettronica e la trasmissione telematica dei corrispettivi giornalieri (registratori di cassa di nuova generazione).  Il bonus è utilizzabile in compensazione con F24 dalla prima liquidazione periodica dell’IVA successiva al mese in cui è registrata la fattura relativa all’acquisto o all’adattamento del misuratore fiscale.

 

Con la risoluzione del 1° marzo 2019 n. 33, è stato istituito in proposito  il codice tributo  “6899” denominato “Credito d’imposta per l'acquisto o l'adattamento degli strumenti mediante i quali sono effettuate la memorizzazione elettronica e la trasmissione telematica all’Agenzia delle entrate dei dati dei corrispettivi giornalieri - articolo 2, comma 6-quinquies, del decreto legislativo 5 agosto 2015, n. 127”.

 

E se il registratore telematico si guasta? Con l’entrata in vigore dell’obbligo di invio telematico corrispettivi (da luglio scorso per alcuni, da gennaio 2020 per tutti), i soggetti interessati devono premunirsi in caso di malfunzionamento della dotazione hardware e software predisposta per adempiere alla misura. E dunque: cosa fare se la dotazione entra in malfunzionamento?

 

 COSA FARE SE IL REGISTRATORE TELEMATICO NON FUNZIONA?

Le istruzioni da seguire sono state dettagliate dall’Agenzia delle Entrate con l’aggiornamento 28-06.2019 delle specifiche tecniche. In sintesi, gli steps da seguire sono due: in primo luogo va comunicato alla stessa Agenzia lo stato di “fuori servizio” del registratore telematico. A seguire, i dati relativi ai corrispettivi del periodo di malfunzionamento vanno trasmessi all’Agenzia tramite il portale “fatture e corrispettivi” del sito dell’Agenzia.

 

Sei interessato ad approfondire il tema per adeguarti in tempo utile ai nuovi adempimenti?

 

RIVOLUZIONESCONTRINO: GLI INCONTRI ILLUSTRATIVI

In programma nel mese di novembre 4 incontri di approfondimento sull’invio telematico corrispettivi:

  •  Martedì 12 novembre ore 15 – 18 a Siena
  • Mercoledì 13 novembre ore 15 – 18 a Poggibonsi
  • Lunedì 18 novembre ore 15- 18 a Colle Val d'Elsa
  • Mercoledì 20 novembre ore 15 – 18 a Chianciano terme

 

VUOI SAPERNE DI PIU', E COME PARTECIPARE? CLICCA QUI

 

RIVOLUZIONE SCONTRINO: COME APPROFONDIRE

Rileggi e ascolta tutto nella  sezione  Contabilità  del sito, oppure rivolgiti alle sedi Confesercenti Siena 

 

VUOI CHE QUALCUNO LEGGA QUESTE INFO PER TE ?

Ascoltale qui sotto

 

Ascolta "il bonus registratori di cassa (e cosa fare se non funziona)" su Spreaker.

Ti potrebbero interessare anche:

RIPARTENZE E SCADENZE Date da tenere d’occhio

Un promemoria sulle scadenze per le attività economiche in calendario per i prossimi mesi

16 settembre 2021

CORRISPETTIVI C'è tempo fino a dicembre per il nuovo tracciato di invio

Prorogato dal 1 ottobre al 31 dicembre 2021  il tempo utile per l’adeguamento al nuovo tracciato telematico per l’invio dei dati dei corrispettivi giornalieri.

08 settembre 2021

LOTTERIA SCONTRINI E CASHBACK La guida

Le procedure previste per il 2021

01 luglio 2021