Numero Verde: 800 914848 - info@confesercenti.siena.it

Soldi a fondo perduto per attivare tirocini in "bottega"

Iniziativa di Italia Lavoro per imprese disoccupati e inoccupati

04 febbraio 2016

 

botteghe.-innovazione

 

Favorire la trasmissione ai giovani di competenze specialistiche e il ricambio generazionale nei mestieri artigianali è l’obiettivo dell’avviso pubblico “Botteghe di mestiere e dell’innovazione” emesso da Italia Lavoro. Il bando prevede l’attivazione di tirocini semestrali per giovani disoccupati o inoccupati (18- 35 anni), attraverso un contributo a fondo perduto, con queste modalità:


per il tirocinante: indennità di partecipazione pari a € 500,00 mensili per i tirocini effettuati nella Regione di residenza del giovane ed eventuale indennità di mobilità per i tirocini in mobilità geografica nazionale;


per i soggetti promotori: contributo massimo pari a € 500,00 per le attività di gestione dei tirocini per ciascun percorso della durata di 6 mesi;


per le aziende ospitanti: contributo mensile pari a € 250,00 per le attività di tutoraggio individuale svolte in favore di ciascun tirocinante.

 

Le imprese interessate possono utilizzare questo tipo di finanziamenti anche in provincia di Siena presentando la domanda opportunamente compilata entro l’8 marzo 2016. Tutti i dettagli sull’apposito sito istituito da Italia Lavoro, ente strumentale del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali.


Approfondimenti tramite Confesercenti Siena.

Ti potrebbero interessare anche:

PASTICCERIA: corso estivo a Siena

Da fine giugno, inizia il corso di pasticceria totalmente pratico: 5 incontri da 5 ore ciascuno, che avranno inizio lunedì 28.

14 giugno 2021

START UP GIOVANI E DONNE Dal 19 maggio nuovi incentivi

Definite le modalità per gli incentivi all'autoimprenditorialità per micro e piccole imprese a prevalente o totale partecipazione giovanile o femminile

13 aprile 2021