Facebook icona
g+ icona
Numero Verde: 800 914848 - info@confesercenti.siena.it

“L’iva funesta”: a Siena l’autore del libro

Pubblicato il 04 giugno 2018

Come aprire una partita IVA e sopravvivere per raccontarlo: il 6 giugno la presentazione

iva.funesta-siena

È possibile essere un lavoratore autonomo senza giocarsi il capitale, la salute e il senso dell’umorismo? Uno di loro se lo è chiesto, e rispondendosi ha scritto un libro. Fulvio Romanin, friulano di origini romane, è l’autore de “L’IVA FUNESTA”, volume pubblicato da Utet che lui stesso presenterà mercoledì 6 giugno a Siena, dalle ore 18,  negli spazi della Libreria Mondadori (via Montanini 112).

 

E’ possibile peri titolari di partita IVA ottenere un mutuo, andare in vacanza, mettere su famiglia?  Tra Fatture e preventivi, codici ATECO e regimi forfettari, SOW e anticipi sulle tasse, ricerca dei clienti, riscossione dei crediti… in Italia? Di questi tempi?

 

Con il suo libro, Fulvio Romanin vuol testimoniare che è possibile, con  più di quindici anni di esperienza di partita IVA «al massimo della pena». Afferma che tenere una contabilità immacolata e un archivio dei contratti impeccabile non significa per forza rinunciare al divertimento e alla serenità – casomai il contrario. Il suo è un manuale semiserio: leggerlo  è il primo passo per sopravvivere alle difficoltà del lavoro autonomo senza giocarsi il capitale, la salute e il senso dell’umorismo.

 

La presentazione de “l’Iva Funesta” di Fulvio Romanin è in programma dalle ore 18 nella Libreria Mondadori - Via Montanini, 112 – Siena .

 

 

Ti potrebbero interessare anche:
seguici su Facebook
Sito conforme agli standard W3C
(World Wide Web Consortium)

Valid XHTML 1.0 Transitional

Confesercenti Siena - CF 80006140521 - politica cookie - Design by Edimedia srl