Numero Verde: 800 914848 - info@confesercenti.siena.it

AGENZIE DI VIAGGIO Contributi 2023: l'autocertificazione per riceverli

Opportunità verso la fase finale, anche per i tour operator

15 febbraio 2024

 

contributi-adv

Agenzie di viaggio e tour operator a cui è stato riconosciuto il contributo messo a disposizione con  l’Avviso del 31 luglio 2023 prot. n. 14406, devono autocertificare gli importi richiesti: lo ha specificato il Ministero del Turismo  con l'avviso del 6 febbraio 2024.  Per l'autocertificazione sono state anche rese note una serie di FAQ (domande e risposte utili). 

 

I soggetti assegnatari dei contributi erano stati ufficializzati a inizio novembre 2023: CLICCARE QUI per visionare l’elenco

 

 

I BENEFICIARI

Le agenzie di viaggio, i tour operator che esercitano attività d'impresa primaria o prevalente identificata con i codici:

  • Ateco 79.1,
  • Ateco 79.11 o 79.12.

 

I REQUISITI

  • essere iscritti al registro delle imprese con i codici ateco suddetti,
  • essere impresa attiva e non avere procedure concorsuali in corso avere sede legale in Italia,
  • essere in regola con gli obblighi di protezione in caso di insolvenza o fallimento nonché essere in possesso di contratto di assicurazione per la responsabilità civile per tutte le annualità dal 2019 al 2023,
  • non essere stanziati di sanzioni interdittive,
  • essere in regola con gli obblighi in materia previdenziale fiscale e assicurativa
  • avere subito una diminuzione del fatturato e dei corrispettivi nell'anno 2021 di almeno il 30% rispetto al fatturato corrispettivi dell'anno 2019 o alternativamente essere costituiti o autorizzati dal 1 gennaio 2020 alla data di conversione di legge del decreto numero 4 del 2022 ed essere in possesso di un contratto di assicurazione per la responsabilità civile per tutte le annualità prese dalla data di costituzione o autorizzazione fino al 2023.

 

ENTITA' DEL CONTRIBUTO ed EROGAZIONE

Dterminata attraverso una specifica percentuale di calcolo, come indicato dal bando con una soglia minima di euro 1.500, nel limite delle risorse disponibili.

Nel caso in cui il soggetto richiedente sia stato costituito o sia stato autorizzato dopo il 1 gennaio 2020, l'ammontare del contributo è pari a 1.500,00 euro, nel limite delle risorse a disposizione.

Il 50% del contributo richiesto è erogato entro 30 giorni dal termine ultimo previsto per la presentazione delle domande, il saldo sarà poi corrisposto previo esito positivo dei controlli.

 

TEMPI DI RCHIESTA

Le domande di contributo dovevano essere trasmesse esclusivamente attraverso la Piattaforma informatica appositamente predisposta dal Ministero del Turismo, accessibile tramite SPID/CIE dalle ore 12:00 del giorno 8 agosto 2023 e fino alle ore 12:00 del giorno 2 ottobre (termine prorogato: inizialmente fino al 22 settembre 2023). 

 

APPROFONDIMENTI

Per i soggetti interessati associati possibile assistenza tramite il servizio Credito nelle sedi Confesercenti Siena

Ti potrebbero interessare anche:

TAX CREDIT NO-PLASTIC Incentivi per l'acquisto di materiali alternativi

Dalle tazze alle posate: sugli articoli non monouso, recupero del 20 per cento di spese dal 2022 al 2024: da definire i tempi di richiesta

16 aprile 2024

COLONNINE ELETTRICHE Nuovi contributi per imprese

Bonus del 40 per cento sulle spese sostenute da imprese e professionisti per l’installazione di colonnine per la ricarica di veicoli elettrici: richieste possibili dal 15 marzo al 20 giugno

TURISMO SOSTENIBILE Quali sono i vantaggi per le strutture?

Un webinar, una Guida e gli strumenti di finanziamento verso i benefici della certificazione GSTC per le strutture ricettive