Numero Verde: 800 914848 - info@confesercenti.siena.it

ERASMUS Anche per imprese occasioni per crescere

Attivo un programma di scambi simile a quello universitario

21 gennaio 2022

 

erasmus-imprese

Dal 1987 milioni di studenti girano l’Europa durante il proprio corso di studi  universitari. Lo fanno grazie all’Erasmus, il programma di scambi fortemente voluto da un’italiana (Sofia Corradi) e che trova sin dagli inizi anche nell’Università di Siena uno dei centri più attivi. Ma se l’Erasmus per studenti è universalmente noto, non molti sanno che esiste una rete di opportunità analoghe anche per gli imprenditori, o per quelli che aspirano ad esserlo. E’ il programma Erasmus for entrepeneurs, un programma di scambio che offre ai nuovi imprenditori – o aspiranti tali – occasioni affiancare professionisti già affermati che gestiscono piccole o medie imprese in un altro paese partecipante al programma.

 

ERASMUS FOR ENTREPENEURS: CHI PUO’ PARTECIPARE

Il programma è rivolto sostanzialmente a due tipi di soggetti:

  • Nuovi imprenditori: giovani seriamente intenzionati a costituire una propria impresa o che abbiano avviato una propria attività negli ultimi tre anni.
  • Imprenditori già affermati: titolari o responsabili della gestione di una piccola o media impresa (PMI) in un altro paese partecipante.

Lo scambio di esperienze avviene nell’ambito di un periodo di lavoro presso la sede dell’imprenditore esperto, il quale aiuta il nuovo imprenditore ad acquisire le competenze necessarie a gestire una piccola impresa. L’imprenditore ospitante ha l’occasione di considerare la propria attività sotto nuovi punti di vista, collaborare con partner stranieri e informarsi circa nuovi mercati.

 

 

ERASMUS FOR ENTREPENEURS: COME SAPERNE DI PIU’?

Nel sito ufficiale del programma, oltre alle informazioni approfondite, si ritrovano anche testimonianze dirette di imprenditori, inclusi gli italiani: ad esempio Maria Sol, che ha trovato in Spagna lo slancia per la propria idea di imprese, oppure  Paolo che ha sfruttato il primo anno pandemico per potenziare la propria attività di consulenza su finanziamenti comunitari.

 

Per orientare gli imprenditori che vogliono saperne di più, sono attivi sul territorio anche una serie di “punti di contatto” con i quali fissare incontri di approfondimento. In Toscana ne sono attivi 2, a Firenze e Pistoia. Presso l’Università di Siena è sempre possibile raccogliere informazioni sul programma Erasmus ‘classico’ (per studenti) tramite la divisione Relazioni Internazionali, e sul complesso di opportunità che derivano dall’Europa tramite l’Europe Direct Siena.

Ti potrebbero interessare anche:

GIROGUSTANDO Primavera-autunno: vuoi partecipare?

Dal 30 gennaio possibile inviare la manifestazione d'interesse per la primavera e l'autunno 2023

30 gennaio 2023

TURISMO Fondo rotativo per riqualificazione

Al via dal 30 gennaio per investimenti minimi da 500mila euro

26 gennaio 2023

COLONNINE ELETTRICHE Contributi in attesa

Attesi due provvedimenti con i termini per la richiesta dei contributi per favorire l’installazione di colonnine di ricarica per i veicoli elettrici.

03 gennaio 2023