Numero Verde: 800 914848 - info@confesercenti.siena.it

Profughi ucraini: possibile assumerli?

Definite le modalità per l’ingaggio rapido

27 aprile 2022

 

Assunzione-ucraini-come

Il Dpcm 28 marzo 2022, in attuazione della Direttiva 2001/55/Ce consente l’accesso al lavoro ai profughi ucraini arrivati sul territorio italiano a seguito della guerra, in deroga al decreto flussi che disciplina ogni anno l’accesso al lavoro in Italia dei cittadini extracomunitari.

 

In particolare, l’ordinanza 872/2022 della Protezione civile prevede la possibilità di avviare l’attività lavorativa  (sia in forma subordinata, anche stagionale, sia autonoma) non appena è stata presentata in Questura la richiesta del permesso di soggiorno legata alla protezione temporanea Ue. Con i  dati identificativi del lavoratore e il codice numerico riportato sulla richiesta di permesso di soggiorno attestata in Questura, è possibile attivare una assunzione o l’apertura di una posizione contributiva presso l’Inps.

 

L’abilitazione è legata alla persistenza di validità del permesso di soggiorno: la protezione Ue ha una durata limitata a un anno, rinnovabile per altri due periodi da 6 mesi ciascuno. Nel 2023 sarà quindi necessario verificare che i lavoratori eventualmente assunti provedano al rinnovo del permesso.

 

Approfondimenti tramite i servizi Paghe e Risorse umane   e Patronato ITACO EPASA nelle sedi Confesercenti Siena

 

 

 

La Toscana per l'emergenza Ucraina

Ti potrebbero interessare anche:

FONDO PERDUTO per discoteche e sale da ballo

Dal 6 al 20 giugno possibile richiedere il contributo a fondo perduto previsto per imprese operanti nei settori discoteche e sale da ballo

19 maggio 2022

VALDICHIANA EATING Invito per produttori e ristoratori

In vista del 2 e 3 Luglio 2022 a Chianciano terme,  Valdichana Eating invita a partecipare ristoratori e produttori agricoli.

13 maggio 2022

BUY FOOD TOSCANA Domande di partecipazione

Fino al 29 possibile richiedere la partecipazione all’edizione 2022 di Buy food Toscana, in programma l’11 e 12 ottobre a Firenze

09 maggio 2022