Numero Verde: 800 914848 - info@confesercenti.siena.it

CARTA CULTURA GIOVANI E CARTA MERITO Come farsi trovare pronti per i nuovi bonus giovani

Ecco le opportunità che sostituiscono il bonus cultura - 18app

25 gennaio 2024

 

carta-cultura-merito

Entrerà in vigore il 31 gennaio 2024 il Dm pubblicato in Gazzetta ufficiale il 16 gennaio con il quale il Ministero della Cultura definisce l’utilizzo della Carta cultura e della Carta del merito, le due opportunità che sostituiscono  18App e bonus cultura per i neo 18enni.

 

CARTA DELLA CULTURA

E’ utilizzabile nell’anno successivo al compimento dei 18 anni d’età, a condizione che l’ISEE della famiglia non sia superiore a 35mila euro.

 

CARTA DEL MERITO

E’ utilizzabile dai diplomati con 100/100.

 

VALORE DELLE CARTE

E’ di 500 euro il valore di ognuna delle due carte, che sono cumulabili.

Sia l’una che l’altra possono essere utilizzare per acquistare:

  • biglietti per rappresentazioni teatrali e cinematografiche e spettacoli dal vivo;
  • libri;
  • abbonamenti a quotidiani e periodici anche in formato digitale;
  • musica registrata;
  • prodotti dell’editoria audiovisiva;
  • titoli di accesso a musei, mostre ed eventi culturali, monumenti, gallerie, aree archeologiche, parchi naturali;
  • corsi di musica;
  • corsi di teatro;
  • corsi di danza;
  • corsi di lingua straniera.

 

ATTIVAZIONE DELLE CARTE

Chi ha diritto ad una o entrambe le carte può attivare attraverso l’apposita piattaforma:

  • la carta cultura, dal 31 gennaio al 30 giugno dell'anno successivo a quello del compimento del  diciottesimo anno di età
  • la Carta del merito, dal  31 gennaio  al 30  giugno  dell'anno  successivo  al  conseguimento del diploma finale.

 

QUANDO SONO UTILIZZABILI LE CARTE?

Entrambe le carte sono utilizzabili fino al 31 dicembre dell’anno di attivazione.

 

DOVE SONO UTILIZZABILI LE CARTE?

Le carte sono spendibili nelle imprese e gli esercizi commerciali, le sale cinematografiche, da concerto e teatrali, gli istituti e  i  luoghi  della  cultura,  i parchi naturali e le altre strutture ove si svolgono eventi culturali o spettacoli dal vivo che figurano nell’elenco degli accreditati pubblicato nella specifica piattaforma informatica.

 

COME POSSONO ACCREDITARSI LE IMPRESE?

I titolari o i legali rappresentanti delle strutture e  degli  esercizi interessati si  devono registrarsi  tramite  SPID  o  CIE  nella specifica piattaforma

 

E COME GESTISCONO GLI ACQUISTI FATTI CON LE CARTE?

Alle imprese accreditate viene riconosciuto un credito pari all’importo di ogni acquisto effettuato dagli utenti con le carte, documentato con fattura elettronica. Entro 90 giorni potrà essere richiesto il saldo del credito.

 

 

CHI ERA GIA’ ACCREDITATO PER LA 18 APP?

Per gli esercenti che erano già registrati per la 18 app, grazie anche all’interessamento e alle sollecitazioni del Sil Confesercenti, sarà sufficiente confermare la registrazione poiché sono state trasferite, sul nuovo portale, tutte le informazioni presenti su 18App (dati anagrafici, punti vendita, ambiti e beni, incaricati).

 

Per farlo,  è necessario accedere (come Rappresentante Legale o come incaricato) alla nuova piattaforma ed effettuare le seguenti operazioni:

  1. inserire la pec;
  2. accettare le nuove condizioni d’uso
  3. accettare le info privacy.

 

LA MAPPATURA DEGLI ESERCENTI

Solo dopo essere entrati nel profilo esercente, aver aggiunto la pec, e accettato privacy e condizioni l’esercizio di chi si registra appare nella mappatura dei convenzionati.

 

Attenzione:  Senza questo passaggio la mappatura non comprende chi si sta registrando, e di conseguenza, gli utenti non realizzano che in quel negozio è possibile utilizzare l’agevolazione.

 

 

APPROFONDIMENTI

 

Ti potrebbero interessare anche:

BONUS SCUOLA BAMBINI E SALUTE Dal 3 giugno con Ebct

Per i lavoratori delle imprese scritte ad EBCT possibile richiedere contributi su libri, asili e scuole, nascite e adozioni, spese sanitarie, grazie all’accordo sindacale siglato da Confesercenti, Filcams-Cgil, Fisascat-Cisl e Uiltucs della Toscana

03 giugno 2024

TURISMO Fondo rotativo: possibili incentivi a luglio

Nuova finestra per la presentazione delle domande di contributo sul Bando FRI-TUR, per a migliorare i servizi di ospitalità e a potenziare le strutture ricettive, in un’ottica di digitalizzazione e sostenibilità ambientale.

20 maggio 2024

VOUCHER DIGITALI i4.0 In arrivo per le imprese di Siena e provincia

Bando pubblicato: richieste possibili dal 20 maggio

06 maggio 2024