Numero Verde: 800 914848 - info@confesercenti.siena.it

Ordinanza 20 marzo: stop somministrazione in aree di servizio extra autostrade

Disposta dal Ministero della Salute

20 marzo 2020

 

Con ordinanza odierna, il Ministero della Salute ha disposto con effetto dal 21 al 25 marzo ulteriori misure urgenti di contenimento del contagio sul territorio nazionale. Tra queste, la chiusura degli esercizi di somministrazione alimenti e bevande posti all’interno delle stazioni ferroviarie e lacustri, nonché nelle aree di servizio e rifornimento carburante, con esclusione di quelli situati lungo le autostrade, che possono vendere solo prodotti da asporto da consumarsi al di fuori dei locali; restano aperti quelli siti negli ospedali e negli aeroporti, con obbligo di assicurare in ogni caso il rispetto della distanza interpersonale di almeno un metro.

 

Nelle altre misure: il divieto d’accesso ai parchi, alle ville, alle aree gioco e ai giardini pubblici; nonché di ogni attività ludica o ricreativa all’aperto; resta consentito svolgere individualmente attività motoria in prossimità della propria abitazione, purché comunque nel rispetto della distanza di almeno un metro da ogni altra persona.

Dell'ordinanza è attesa l'imminente pubblicazione in Gazzetta ufficiale.

Ti potrebbero interessare anche:

GUIDA COVID Decreti, restrizioni, aiuti: pagina-orientamento

Il riepilogo di provvedimenti e iniziative

20 luglio 2022

DL, Dpcm, Ordinanze, FAQ…che significa?

Sentiamo parlare di leggi, di Decreti (legge e Dpcm) e di ordinanze. Cosa si intende esattamente con questi termini, e quanto sono importanti?

14 luglio 2022

CVIRUS E SICUREZZA I Cartelli da esporre e i documenti da aggiornare

In versione scaricabile per esercizi commerciali e imprese

04 maggio 2022