Numero Verde: 800 914848 - info@confesercenti.siena.it

SABATINI Cosa cambia a fine 2023

Aggiornati i requisiti per l'utilizzo

14 dicembre 2023

 

sabtini-2023

Con la circolare direttoriale 11.12.2023 n. 50031 Il Ministero delle Imprese e del Made in Italy (Mimit) ha introdotto alcune restrizioni per l’attivazione delle agevolazioni contenute nella” Nuova sabatini”, nei casi in cui venga utilizzata per programmi di investimento che vanno oltre l’investimento in singoli macchinari.

 

E’ stata inoltre modificata la dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà rilasciata dal fornitore (allegato 4), che l’impresa deve allegare alla richiesta di erogazione del contributo (allegato 2), in relazione al possesso dei requisiti tecnici di cui all’elenco delle certificazioni ambientali.

 

COS'E' LA SABATINI

La “Nuova Sabatini” è  la versione più recente dell’agevolazione messa a disposizione dal Ministero delle Imprese e del Made in Italy (ex MISE) con l’obiettivo di facilitare l’accesso al credito delle imprese e accrescere la competitività del sistema produttivo del Paese.

 

L’agevolazione è stata istituita con il Decreto Legge 21 giugno 2013, n. 69: nel tempo è stata rifinanziata a più riprese fino alla più recente Legge di Bilancio. 

 

 

Tutti i chiarimenti sulla Nuova Sabatini attraverso il  servizio Credito nelle sedi Confesercenti Siena

Ti potrebbero interessare anche:

IMPRESE, RATING E PRINCIPI ESG Una giornata sulle potenzialità di sviluppo

Il 28 febbraio, nella sede Confesercenti regionale, incontro sulle azioni concrete per migliorare impatto sociale e rating bancario delle imprese

22 febbraio 2024

RATING ESG Che significa?

Sempre più spesso si sente parlare di ESG, una sigla richiamata in ambito economico finanziario come fattore di valutazione di una organizzazione, o di una forma di investimento. Cosa significa?

01 febbraio 2024

MICROCREDITO Chi e come può utilizzarlo dal 2024

Operativo il nuovo regolamento nazionale, con varie novità: dalle imprese ammissibili all’importo dei finanziamenti

29 gennaio 2024