Numero Verde: 800 914848 - info@confesercenti.siena.it

FONDO PERDUTO GUIDE Domande dal 19 novembre

Pubblicato l’avviso

29 ottobre 2020

 

fondo-perduto-guide

La Direzione Generale del Turismo ha pubblicato l’avviso per il contributo a fondo perduto per guide turistiche ed accompagnatori turistici come ristoro per il periodo di emergenza COVID. L’importo del plafond a disposizione è di € 20 milioni che sarà ripartito in ugual misura in base al numero delle domande ammissibili con un tetto massimo di € 5.000 a beneficiario.

 

BENEFICIARI

•             le guide turistiche e gli accompagnatori turistici titolari di P. IVA con il codice ATECO 79.90.20 quale attività prevalente in data anteriore al 23/02/2020.

•             Le guide turistiche e gli accompagnatori turistici titolari di P. IVA coni codici ATECOFIN 2004 – 63302 , ATECOFIN 1993 – 6330 A – ATECOFIN 1993- 6330B in data anteriore al 23/02/2020

 

PRESENTAZIONE DOMANDE

Le domande potranno essere presentate a partire dalle ore 12.00 del giorno 19 novembre 2020 fino all 3 dicembre alle ore 14.00 attraverso una procedura informatizzata  . la domanda una volta generata potrà essere firmata digitalmente od in alternativa con firma autografa accompagnata dal documento di identità e fatto l’upload.

Sarà possibile presentare una sola istanza per ogni interessato;  fino al 3 dicembre sarà consentito cancellare e reinserire la domanda nel caso di errori.

 

Le guide interessate a ricevere assistenza possono rivolgersi al richiedere maggiori informazioni tramite il servizio  Bandi e finanziamenti nelle sedi Confesercenti Siena

 

Ti potrebbero interessare anche:

ASSEGNO UNICO FIGLI Domande e risposte

Assegno unico universale per figli a carico versione 2023: domande e risposte per saperne di più

11 gennaio 2023

FONDO PERDUTO Per discoteche e impianti risalita

Aperte dalla Regione, tramite Sviluppo Toscana, due opportunità di sostegno per due settori specifici 

11 gennaio 2023

BONUS 200 EURO AUTONOMI E PROFESSIONISTI Anche senza partita iva

Possibile richiedere il bonus previsto dal Dl aiuti anche dai lavoratori autonomi senza partita iva

11 gennaio 2023