Numero Verde: 800 914848 - info@confesercenti.siena.it

FONDO PERDUTO SOSTEGNI BIS Richieste possibili per ristoranti, bar, catering, piscine, eventi

Fino al 6 dicembre

23 novembre 2022

 

fondo-perduto-sostegni-bis

Dal 22 novembre e fino al 6 dicembre 2022 i titolari di ristoranti, bar, piscine, attività di catering e di organizzazione di cerimonie possono richiedere il fondo perduto supplementare previsto nel 2021 dal decreto “Sostegni bis” (Dl n. 73/2021). Il 18 novembre infatti l’Agenzia delle Entrate ha reso note le modalità operative.

 

FONDO PERDUTO SUPPLEMENTARE: CHI INTERESSA

Questo fondo perduto è riservato alle imprese che esercitano come attività prevalente una di quelle individuate dai codici ATECO 2007: 56.10 (ristoranti), 56.30 (bar), 93.11.2 (gestione di piscine), 56.21 (catering per eventi), 96.09.05 (organizzazione di feste e cerimonie) e hanno subito nell'anno 2021 una riduzione dei ricavi di almeno il 40 per cento rispetto a quelli del 2019. Per le imprese costituite nel corso del 2020 la riduzione del 40 per cento è determinata tra l'ammontare medio mensile del fatturato e dei corrispettivi del 2021 rispetto all'ammontare medio mensile dei mesi del 2020 successivi a quello di apertura della partita Iva. Inoltre, le imprese devono essere regolarmente costituite, iscritte e attive nel Registro delle imprese alla data di presentazione della domanda e devono avere sede legale o operativa ubicata in Italia.

 

MODALITA’ DI RICHIESTA E ESITI

L'istanza può essere trasmessa - a cura del richiedente o di un intermediario delegato alla consultazione del Cassetto fiscale o al servizio di consultazione delle fatture elettroniche nel portale "Fatture e corrispettivi" o sulla base di specifica delega - a partire dal 22 novembre e fino al 6 dicembre 2022. Nello stesso periodo è possibile, in caso di errore, presentare una nuova richiesta, in sostituzione di quella precedentemente inviata.

L'importo del contributo per ciascuna impresa sarà pari al minore tra la somma determinata a seguito della ripartizione e quella residua di aiuti ancora fruibili, determinata in base all'ammontare di aiuti in regime "de minimis" riportato nella domanda. Il contributo sarà accreditato direttamente sul conto corrente indicato dal beneficiario nell'istanza.

 

APPROFONDIMENTI

Assistenza e approfondimenti sono possibili tramite se  avvalgono tramite il servizio Contabilità nelle sedi Confesercenti Siena . per le imprese che lo utilizzano.

Ti potrebbero interessare anche:

Nel tuo locale proponi un Pranzo sano fuori casa? Fallo sapere

Ecco come i pubblici esercizi possono aderire al progetto regionale e figurare nella mappa dei locali segnalati

31 gennaio 2024

GIROGUSTANDO: buona l'anteprima degli eventi 2024

Lo scorso 8 febbraio incontro tra Siena e Follonica, aspettando il programma completo degli eventi tra primavera e autunno

31 gennaio 2024

SUOLO PUBBLICO Proroga dehors 2024

Approvata la Legge Concorrenza. Grassi: ”nostri sforzi a compimento”

02 gennaio 2024