Numero Verde: 800 914848 - info@confesercenti.siena.it

GUIDE TURISTICHE Contributi a fondo perduto: ora è possibile richiederli

Ecco la procedura da seguire

05 agosto 2020

 

aiuti-guide-toscana

Fino al 20 di agosto le Guide turistiche abilitate della Toscana possono presentare richiesta di contributo  una tantum pari ad € 500 che sarà  erogato in base alla data di arrivo. Soggetti beneficiari sono le guide turistiche operanti in modo continuativo in Toscana, come risultanti dagli elenchi della Regione Toscana.

 

La domanda va presentata utilizzando l’apposita  procedura telematica . Al termine della compilazione del form verrà generato il modulo in formato pdf, che dovrà essere  firmato digitalmente o manualmente allegando un documento di identità ed inviandola tramite PEC  a  consiglioregionale@postacert.toscana.it;

Nell’oggetto dovrà essere riportata la dizione: Domanda di partecipazione all’avviso pubblico “Misure di sostegno alle guide turistiche della Toscana”. La domanda dovrà essere corredata di una marca da bollo da € 16,00 con data di emissione antecedente  o contestuale a quella di sottoscrizione.

 

Il servizio Avvio e gestione d’impresa  nelle sedi Confesercenti Siena è a disposizione per assistere le guide interessate nella compilazione della domanda.

 

Ti potrebbero interessare anche:

GUIDE FEDERAGIT, 2021 CON POLIZZA RC E INFORTUNI

Nella quota associativa inclusa la copertura RC.  E a discrezione, anche quella sugli infortuni

16 febbraio 2021

FONDO PERDUTO GUIDE Assegnate le risorse

In attuazione del Dl 17 luglio

15 dicembre 2020

SCOPERTE E DILLO TE Le guide e la “quizzeria d’asporto”

Coinvolgimento di  Federagit nel numero di dicembre

11 dicembre 2020