Numero Verde: 800 914848 - info@confesercenti.siena.it

GUIDE TURISTICHE Ecco le Scoperte 2023

Presentato il programma di eventi per l'estate

22 giugno 2023

 

scoperte-2023

Mattias de Medici, Bettino Marchetti, Giuseppe Ciaccheri. E poi gli artigiani del ferro, da Franchi ai Brocchi; e Silvio Gigli. Saranno questi i protagonisti dell’edizione 2023 de Le Scoperte, rassegna estiva di passeggiate notturne a tema storico, che tra il 27 luglio e il 31 agosto sarà dedicata quest’anno ai personaggi senesi da riscoprire. La serie di cinque date, tutte il giovedì sera  dalle ore 21.30 (tranne il 17 agosto) completerà quella già allestita con successo nel 2019, quando protagonisti della “riscoperta” furono personaggi come Violante di Baviera o Federigo Tozzi.

 

Quest’anno, dopo l’anteprima di presentazione dedicata al Conte Chigi Saracini (il 22 giugno, nella sede dell’Accademia Chigiana), le guide Federagit Confesercenti di Siena che conducono i percorsi prenderanno le mosse con Mattias de Medici, ritrovarsi Governatore di Siena nel 1629 all’età di 17 anni: la sua popolarità e la dedizione per le arti e il teatro saranno rievocati camminando a passo comodo giovedì 27 luglio. Una settimana più tardi, il 3 agosto, spazio a Bettino Marchetti, la cui firma di architetto si cela dietro a molti dei più apprezzati edifici d’inizio Novecento, tra liberty e tradizione locale. Riscoperta collettiva invece per il 10 agosto: gli Zalaffi, i Brocchi e Pasquale Franci saranno i maestri del ferro battuto al centro della passeggiata. Dopo la pausa paliesca d’agosto, le Scoperte proporranno le vicende di Giuseppe Ciaccheri (24 agosto), primo bibliotecario della Sapienza senese e intellettuale settecentesco, e quelle più moderne di Silvio Gigli il poliedrico cantore della Siena che “trionfa immortale”.

 

Patrocinate dal Comune di Siena, anche quest’anno le passeggiate nel centro di Siena saranno seguite da altre occasioni di conoscenza in movimento nei dintorni del capoluogo. Le “FuoriScoperte – Appunti di viaggio” in particolare offriranno sei occasioni di visita tra settembre e ottobre a San Galgano. Qui le passeggiate indugeranno non solo tra l’Abbazia e l’Eremo di Montesiepi, ma anche  nel territorio circostante, particolarmente interessante anche per biodiversità oltre che custode di altre preziosità archeologiche, alcune delle quali emerse nelle recenti campagne di scavo. Questi appuntamenti domenicali (inizio alle ore 11) saranno conclusi con un assaggio di tipicità agroalimentari locali secondo lo spirito di Vetrina Toscana, il progetto di Regione e Unioncamere Toscana che promuove l’identità enogastronomica regionale.

 

Per prenotare la partecipazione o per conoscere maggiori dettagli sugli appuntamenti in arrivo:  https://bit.ly/prenotalescoperte o sui social (facebook e instagram) di Scoperte.

 

 

 

Ti potrebbero interessare anche:

Il tuo bar è in cerca di Aperidee? Faccelo sapere

Se il tuo pubblico esercizio ha spazi idonei ed un’offerta drink-food che merita di essere valorizzata all’ora dell’aperitivo, hai  tempo fino al 14 marzo

26 febbraio 2024

STRADE BIANCHE? ANCH'IO!!

Attività commerciali e turistiche: come essere protagonisti del grande sport internazionale nelle terre di Siena

GIROGUSTANDO: buona l'anteprima degli eventi 2024

Lo scorso 8 febbraio incontro tra Siena e Follonica, aspettando il programma completo degli eventi tra primavera e autunno

31 gennaio 2024