Numero Verde: 800 914848 - info@confesercenti.siena.it

NCC TAXI E TRASPORTI Novità su Green pass, comunicazioni e misure di prevenzione

Nuovo Protocollo introdotto con Ordinanza

16 novembre 2021

 

protocollo-trasporti-covid

Nella Gazzetta ufficiale del 15 novembre 2021 è stata pubblicata l’Ordinanza del Ministero della Salute contenente il Protocollo condiviso di regolamentazione per il contenimento della diffusione del COVID-19 nel settore del trasporto e della logistica.

 

 

Il Protocollo affianca ed in alcuni casi si sovrappone alle  preesistenti linee guida riferite al trasporto pubblico, inserendo disposizioni anche per la logistica.

 

 

Queste le principali novità introdotte:

  • GREEN PASS in MEZZI DI TRASPORTO: il controllo  da parte del personale incaricato (quando necessario) deve essere fatto preferibilmente prima della salita a bordo.
  • COMUNICAZIONI AI PASSEGGERI:  conferma per tutti i settori di trasporto della necessità di adeguate comunicazioni a bordo dei mezzi in merito alle misure di prevenzione antivirus, da realizzare anche mediante cartelli, e con l’avviso che il mancato rispetto potrà comportare l’interruzione del servizio.
  • SANIFICAZIONE I mezzi devono essere igienizzati e sanificati almeno una volta al giorno.
  • POSTI PASSEGGERI IN NCC e TAXI: è opportuno che nessun passeggero occupi il posto accanto al conducente ed i sedili posteriori possono essere occupati al massimo da due passeggeri se non sono componenti dello stesso nucleo familiare. All’interno del veicolo è possibile installare paratie divisorie tra conducente e passeggero.
  • CONDUCENTI: deve indossare una mascherina almeno chirurgica e deve essere in possesso del Green Pass.  Quelli del  trasporto merci devono rimanere a bordo quando sono sprovvisti di mascherina, ed indossarla se se scendono ed entrano in contatto con altri operatori dovranno indossarla. Le attività di carico/scarico delle merci devono avvenire in sicurezza, evitando ogni contatto diretto tra operatori e autisti. L’accesso agli uffici in aziende diverse dalla propria è consentito secondo modalità previste dalla stessa che dovrà prevedere servizi igienici dedicati nei quali dovrà essere garantita una adeguata pulizia giornaliera e la presenza di idonei e sufficienti mezzi detergenti e igienizzanti per le mani.
  •  

 

Queste le principali novità del Protocollo, di cui si consiglia la lettura. Approfondimenti tramite il servizio Ambiente e sicurezza nelle sedi Confesercenti Siena

Ti potrebbero interessare anche:

CVIRUS E SICUREZZA I Cartelli da esporre e i documenti da aggiornare

In versione scaricabile per esercizi commerciali e imprese

04 maggio 2022

GUIDA COVID Decreti, restrizioni, aiuti: pagina-orientamento

Il riepilogo di provvedimenti e iniziative

04 maggio 2022

ARRIVI DALL’ESTERO Le disposizioni fino al 31 maggio

Estese al 31 maggio le disposizioni già in vigore. Novità per il Digital Passenger Locator Form, non più necessario

02 maggio 2022