Numero Verde: 800 914848 - info@confesercenti.siena.it

REDDITI E DETRAZIONI Ecco quali “salvare” con i pagamenti tracciati

Dal 2020 la transazione in contanti fa decadere il beneficio in questi casi

15 gennaio 2020

 

detrazioni-2020

La legge  di Bilancio 2020 (l. 160/2019) ha stabilito che dal 1 gennaio 2020 la detrazione IRPEF  del 19 % per gli oneri indicati nell’art. 15 del TUIR spetta soltanto se il pagamento è avvenuto con bonifico bancario o postale o con altri sistemi di pagamento “tracciabili” previsti  dal Dlgs 241/97 (carte di debito, di credito e prepagate, assegni bancari e circolari).  Si tratta in particolare di

  • Visite specialistiche sanitarie private
  • Rate del muto per la detrazione degli interessi
  • Spese di intermediazione acquisto prima casa
  • Spese funebri
  • Spese veterinarie
  • Spese scolastiche (servizi di mensa, gite scolastiche, servizi di pre e  post scuola, assicurazioni scolastiche, tranne i libri di testo e il corredo scolastico, a meno che non si tratti didispositivi per gli alunni con difficolta di apprendimento documentate)
  • Spese per l’università (affitto per studenti fuorisede, ecc)
  • Spese per l’attività sportiva di ragazzi tra i 15 e i 18 anni
  • Spese di assicurazione (vita, infortuni ecc)
  • Spese per addetti all’assistenza di non autosufficienti
  • Erogazioni liberali a favore di istituti scolastici (c.d. contributo scolastico)
  • Abbonamento al trasporto pubblico locale.

 

Nei casi in cui il medico specialista non sia munito di POS, si può ricorrere a bonifico o assegno.

 

Attenzione: ai fini della detrazione non basta produrre la ricevuta della prestazione, ma serve anche la ricevuta del pagamento avvenuto con mezzo tracciabile, o copia dell’estratto conto relativo al mezzo stesso. Si può fare a meno di produrla se nella ricevuta della prestazione è menzionato espressamente l’avvenuto pagamento con mezzo tracciabile.

 

l pagamento tracciato non è necessario per l'acquisto di medicinali e dispositivi medici

e per le prestazioni sanitarie in strutture pubbliche o private ma accreditate al SSN.

 

Per maggiori ragguagli, e per altri chiarimenti sulla Dichiarazione dei Redditi,contatta il CENTRO ASSISTENZA FISCALE  nelle sedi Confesercenti Siena 

Ti potrebbero interessare anche:

RIPARTENZE E SCADENZE Date da tenere d’occhio

Un promemoria sulle scadenze per le attività economiche in calendario.

01 luglio 2022

FINE GIUGNO Le scadenze e i rinvii

30 giugno ricco di adempimenti: l’appuntamento 2022 con il giro di boa del primo semestre si presenta quest’anno più denso del solito. 

23 giugno 2022

SEMPLIFICAZIONI FISCALI Decreto pubblicato

Provvedimenti su fisco, lavoratori immigrati, crisi d’impresa, mobilità elettrica

23 giugno 2022