Numero Verde: 800 914848 - info@confesercenti.siena.it

TAX CREDIT TEATRO E EVENTI Domande fino al 15 novembre

Possibili in base alla riduzione di fatturato

14 ottobre 2021

 

tax-credit-teatro

Dal 14 ottobre fino al 15 novembre 2021 è possibile richiedere il credito d’imposta per imprese esercenti le attività teatrali e gli spettacoli dal vivo previsto dal Decreto Sostegni.  L’opportunità riguarda i soggetti che operano in questo settore e che hanno subito, nel 2020, una riduzione del fatturato di almeno il 20% rispetto al 2019. Il credito di imposta sarà pari al 90% delle spese sostenute nel 2020, che spetta anche se le attività sopra indicate hanno avuto luogo attraverso l’utilizzo di sistemi digitali per la trasmissione di opere dal vivo, quali rappresentazioni teatrali, concerti, balletti. Dopo aver ricevuto le comunicazioni delle spese ammissibili con l’indicazione del credito teorico, l’Agenzia determinerà la quota percentuale del credito effettivamente fruibile, in rapporto alle risorse disponibili. La percentuale sarà resa nota con successivo provvedimento del Direttore dell’Agenzia da emanare entro il 25 novembre 2021.

 

La richiesta può essere presentata direttamente dall’interessato o da un soggetto intermediario attraverso l’apposita procedura sul sito dell’Agenzia Entrate.

 

Qui i dettagli sul credito d’imposta

Ti potrebbero interessare anche:

PNRR E TURISMO Incentivi e tax credit: ecco a chi spettano

Resi noti gli elenchi delle attività beneficiarie dei contributi previsti dal DL Pnrr /152/2021)

29 giugno 2022

FONDO PERDUTO COMMERCIO AL DETTAGLIO L'elenco dei beneficiari

Pubblicato l'elenco dei beneficiari del Fondo per attività economiche di commercio al dettaglio colpite dall’emergenza Covid, previsto dal Dl Sostegni Ter.

28 giugno 2022

MODA Credito d'imposta al 100 per cento

Determinata la percentuale spettante a chi aveva fatto richiesta del credito d'imposta sulle rimanenze di magazzino

28 giugno 2022