Numero Verde: 800 914848 - info@confesercenti.siena.it

Bottega della memoria: ecco i racconti premiati nell'edizione 2019

Successo per il sesto anno dell'iniziativa FIPAC

21 dicembre 2019

 

bottega-memoria-bucchero-2019

Diciannove racconti di vita vissuta. Sono quelli raccolti e valorizzati nel 2019 con l’iniziativa “Bottega della memoria”. Per il sesto anno la Fipac (federazione pensionati attività commerciali) di Siena ha coinvolto persone “over 50” come autori di racconti veri o verosimili relativi ad esperienze di vita vissuta  nel territorio, con particolare riferimento ad esperienze personali nel commercio, artigianato, servizi vari o legate con la cultura dei luoghi di provenienza.

 

I diciannove racconti finalisti (sette dei quali per la prima volta arrivati dalla provincia di Grosseto) assemblati con collaborazione di Antonella Sennati e Patrizia Bogi, sono stati interpretati lo scorso 19 dicembre nella sede Confesercenti Siena dalla compagnia teatrale Il Bucchero di Bettolle (nella foto), alla presenza del coordinatore nazionale Fipac, Lino Busà, e del Presidente regionale Fosco Tornani.

 

Questi i nomi dei protagonisti della bottega 2019 (cliccando sul nome è possibile leggere il rispettivo racconto):

 

Andrea Camarri

Stefano e Isabella Gagliardi

Gaudio Gasparri

Sabatino Rosati

Angiolino Galanti

Franco Pepi

Osvaldo Censini

Alfredo Tonelli

Mario Baldanzi

Artico Giannetti

 Sandro Montomoli

Emidio Baldini

Alfonsina Frullani

Fiorenzo Franchetti

Sergio Conforti e i fratelli Massimo e Roberta

Alessandro Reali e Laura Innocenti

Patrizia Bartalini Bodrini

Maria Rosaria Infantino    

Ivo Mezzedimi

Ti potrebbero interessare anche:

Appello Fipac: vaccinate i più fragili

Per Fosco Tornani  "non è più rinviabile un recupero di questa disparità"

FIPAC Tutelare la salute degli anziani

L'appello al Ministro della Salute Tornani

30 ottobre 2020

TERZA ETA' Inps recepisca sentenza consulta

La Fipac: "assegno invalidi civili non sufficiente per bisogni primari"

16 luglio 2020